• Home / CITTA / Cosenza / Magorno (IV): “Il bonus di 600euro non basta, evitare bomba sociale”

    Magorno (IV): “Il bonus di 600euro non basta, evitare bomba sociale”

    “L’emergenza Coronavirus rischia di tradursi in una vera e propria bomba sociale. Se da un lato, infatti, è prioritario affrontare senza errori il tema sanitario, dall’altro non bisogna dimenticare il fatto che, in tutta la Calabria, sono migliaia le partite IVA già in forte difficoltà.
    Sono uomini e donne, artigiani e professionisti fermi che devono essere sostenuti in maniera adeguata. È necessario dunque, nell’immediato, snellire le procedure e abbattere i tempi perché questi ottengano un contributo dallo Stato. Un contributo che però non può essere di soli 600 euro, cifra inferiore al reddito di cittadinanza. Una volta tamponata l’emergenza sarà necessario mettere tante risorse in campo per consentire a queste persone di ripartire perché se è vero che il tema è nazionale, è altrettanto ineccepibile il fatto che la nostra regione è quella più in difficoltà e non può essere abbandonata”.
    Così, in una nota, il Senatore di Italia Viva, Ernesto Magorno.