• Home / CALABRIA / Castrolibero (CS) – Ulteriori misure per la prevenzione del contagio

    Castrolibero (CS) – Ulteriori misure per la prevenzione del contagio

    IL SINDACO VISTO il decreto – legge 23 febbraio n. 6, recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”; VISTE le ordinanze del Presidente della Regione Calabria n. 1 del27.02.2020, n. 3 dell’8.03.2020, n. 4 del 10.03.2020, n.7 del 14.03.2020 e la n. l0 del 17.03.2020 e la n. 11 del 17.3.2020;
    RITENUTO che la rapida evoluzione della diffusione del Covid-19 richiede I’assunzione immediata di ogni misura di contenimento e gestione adeguata e proporzionata all’evolversi della situazione epidemiologica, individuando idonee precauzioni ed indirizzi operativi univoci per fronteggiare adeguatamente possibili situazioni di pregiudizio per la collettività;
    CONSIDERATO che anche in Calabria comincia a diffondersi il contagio con un aumento progressivo e preoccupante, in termini percentuali, dei riscontrati positivi;
    VISTO che tutti gli epidemiologi concordano che i prossimi giorni sono cruciali per l’evolversi del contagio da COVID-19;
    Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 11 marzo 2020, recante “Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, sull’intero territorio nazionale”;
    Rilevato che, nel periodo di vigenza del citato decreto sono limitati gli spostamenti, anche all’interno del proprio comune, se non per comprovate esigenze di lavoro, di salute, di necessità, e per il rientro nella propria abitazione;
    Ravvisata la necessità di rafforzare l’attività di controllo e di verifica sia delle autocertificazioni che dei motivi che inducono un numero ancora alto di persone a muoversi indiscriminatamente mettendo in pericolo la propria ed altrui incolumità; Ritenuto che il predetto obiettivo sia raggiungibile eliminando tre dei cinque varchi di accesso al territorio comunale;
    CONSIDERATO che gli appelli per rimanere a casa vengono disattesi da molti che, utilizzando pretestuosamente le ragioni di necessità ed urgenza indicate nel DPCM dell’11.03.2020 tendono ad uscire dalle proprie abitazioni; Visto l’art. 32 della Legge 833 del 23 dicembre 1978; Visto l’art. 50 comma 5 del Decreto Legislativo 267 del 18 agosto 2000, Testo Unico delle Leggi sull’ordinamento degli Enti Locali che definisce le attribuzioni del Sindaco per l’emanazione di provvedimenti contingibili ed urgenti, nella sua qualità di Autorità Sanitaria locale; Visto il D.L. 23 febbraio 2020 n. 6 – Misure urgenti di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19; Visti i DPCM dell’ 8, 9 ed 11 marzo 2020;

    ORDINA Con decorrenza immediata: è chiuso al traffico veicolare il ponte nuovo sul Campagnano; è chiuso al traffico il varco d’accesso a c/da Santa Lucia per i veicoli provenienti da Fontanesi/Marano P.to; è chiuso al traffico il varco d’accesso a via E. Ferrari, località Orto Matera, per i veicoli provenienti da c/da Surdo e c/da Saporito (Rende);

    Il dispositivo della presente ordinanza sarà reso noto agli utenti della strada provenienti dai comuni limitrofi con manufatti fissi e segnaletica presente in loco; Il dispositivo della presente ordinanza verrà reso pubblico ai soggetti interessati mediante l’impiego degli appositi segnali stradali che saranno predisposti dall’ufficio manutenzione; La predetta ordinanza integra le precedenti emanate da questo comune ed avrà effetto fino al 03.04.2020 ma in caso di proroga del DPCM 11/03/2020, i termini della presente ordinanza si intendono allineati al nuovo provvedimento ministeriale; La violazione della presente ordinanza comporta I’applicazione dell’art. 650 del codice penale.

    DISPONE Che copia della presente ordinanza venga pubblicata all’Albo on-line del Comune di Castrolibero e ne sia data massima diffusione a mezzo social e locandine; Che copia dell’ordinanza venga altresì, trasmessa a mezzo pec ai seguenti indirizzi: -Prefetto di Cosenza; -Stazione Carabinieri di Castrolibero; -Polizia Municipale di Castrolibero. AVVISA Che avverso il presente atto è ammesso il ricorso al TAR previa notifica a questa Amministrazione entro 60 giorni dalla data di pubblicazione della presente, oppure in alternativa, il ricorso al Capo dello Stato ( DPR 24.11.1971 n. 1199). Il presente provvedimento sostituisce ed abroga ogni altra disposizione emanata con precedente ordinanza che dovessero essere in contrasto con essa.