• Home / CITTA / Cosenza / Unical, Laboratorio di Antimafia a San Severo nel Foggiano per Rete civile contro la criminalità organizzata

    Unical, Laboratorio di Antimafia a San Severo nel Foggiano per Rete civile contro la criminalità organizzata

    Il Laboratorio didattico di Pedagogia dell’Antimafia Università della Calabria parteciperà domenica 2 febbraio alla manifestazione antimafia organizzata a San Severo nel Foggiano che si terrà alle ore 11 presso ilTeatro Verdi.

    All’iniziativa, promossa per costituire una Rete civile contro le mafie, interverranno lo scrittore e giornalista Pino Aprile, Ciro Corona, presidente dell’associazione di Resistenza Anticamorra Scampia, Giancarlo Costabile, ricercatore Unical di Storia della Pedagogia e ideatore del progetto didattico di Pedagogia dell’Antimafia, Francesco Miglio, Sindaco di San Severo. Dall’Università della Calabria è prevista anche la partecipazione di un piccolo gruppo di studenti che saranno coordinati dal Dott. Lucas Biagetti, che sta frequentando la laurea magistrale in Scienze Pedagogiche a Arcavacata, attraverso l’accordo di doppia laurea con l’Università argentina di Rosario, per studiare le mafie italiane e le loro dinamiche di controllo territoriale.

    L’incontro domenicale fa seguito alla mobilitazione che ha visto manifestare qualche settimana addietro 20mila persone a Foggia per ascoltare i parenti delle vittime di mafia e don Luigi Ciotti. Il Foggiano è da tempo oggetto di una sanguinosa faida mafiosa che sta mettendo seriamente a rischio non solo la sicurezza dei cittadini ma la stessa tenuta democratica delle istituzioni.