• Home / CITTA / Cosenza / Per la seconda giornata di Felici & Conflenti ospite Otello Profazio

    Per la seconda giornata di Felici & Conflenti ospite Otello Profazio

    La seconda giornata di Felici & Conflenti – terza edizione invernale nata per riscoprire e rivivere le tradizioni musicali, artistiche e gastronomiche del luogo durante il periodo natalizio – vedrà tra i protagonisti d’eccezione Otello Profazio, il più grande interprete della musica popolare calabrese e figura storica del folk italiano.

     

    Nella Basilica Minore di Maria SS. della Quercia di Visora alle 18.30 Profazio proporrà in concerto il suo ”Gesù, Giuseppe e Maria – capitoli popolari di storia sacra”, un album necessario che esplora, al di fuori dei giochi del mercato, l’intreccio tra sacro e profano presente nei canti popolari, caratterizzati da una spiritualità semplice ma ricca di intuizioni esistenziali.

     

    In “Gesù, Giuseppe e Maria” Otello Profazio fa risuonare ballate e liturgie popolari che raccontano gli ultimi, gli emarginati. Il divino si materializza nei pastori e nei paesaggi della Palestina e della Calabria mostrandosi nella sacralità povera della vita quotidiana.

     

    Un appuntamento imperdibile in cui i canti, soprattutto canti di festa, ripercorrono la storia sacra del Cristo, uomo fra gli uomini.

     

    Il programma inizia dal mattino con i corsi di formazione di strumenti, danza e canti dell’area:n Zampogna della Presila diretto da Giuseppe Muraca e Christian Ferlaino; il corso di Organetto diatonico tenuto da Francesco Mancuso; il laboratorio di Danza del Reventino condotto da Serena Tallarico e Andrea Bressi; Intaglio tradizionale di Vincenzo Piazzetta e Canto tradizionale di Giuseppe Gallo.

     

    Dopo il consueto pranzo sociale in località Ardano, nel pomeriggio, proseguiranno i laboratori fino alle 18.30, attesissimo momento che vedrà in scena Otello Profazio in “Gesù, Giuseppe e Maria”.

     

    La giornata si concluderà in un viaggio con il gruppo “Presepi nel borgo”, l’associazione accompagnerà i partecipanti alla scoperta del centro storico di Conflenti e dei suoi presepi.

     

    La speciale sezione invernale di Felici & Conflenti quest’anno si svolge in memoria di Mattia Albace, il giovane tragicamente scomparso lo scorso 19 dicembre.