• Home / CITTA / Cosenza / Fabrizio Corona torna in Calabria per presentare il suo marchio

    Fabrizio Corona torna in Calabria per presentare il suo marchio

    Ha scelto la Calabria, e più precisamente Paola, sul Tirreno cosentino, per presentare il suo nuovo marchio di abbigliamento “Adalet”, che, tradotto in turco, significa giustizia. Un chiaro riferimento ad un percorso giudiziario di cui si è parlato nelle maggiori reti televisive nazionali e su tutti gli organi di stampa. Fabrizio Corona – è lui il personaggio di cui parliamo – durante le fasi del suo processo, si è ritenuto vittima di una serie di ingiustizie, che, a suo avviso, sarebbero conseguenza della sua rilevanza mediatica. “Adalet”, pertanto, rappresenta un nuovo motto, oltre che al nome di un marchio.

    Ma ritornando a quello che, indubbiamente, è uno degli eventi più attesi del cartellone estivo calabrese, Corona sarà ospite, venerdì 24 agosto, di una manifestazione, che si prospetta assai partecipata e ricca di sorprese, organizzata presso il lido “Il Marsili”, sul lungomare della città di Paola. Un nuovo inizio, dunque. Una nuova avventura, affiancato, stavolta, da un imprenditore del tirreno cosentino (amico di lunga data), che ha deciso di avviare un importante percorso di collaborazione e di cooperazione, con il famoso personaggio televisivo ed ex re dei paparazzi.
    Ma a rendere l’evento di venerdì sera ancor più atteso, saranno anche gli altri ospiti presenti: la nuova anima gemella di Fabrizio Corona, Zoe Cristofoli, l’ex compagna Nina Moric e Francesco Monte e Cristian Galella.
    Il lancio del nuovo marchio – è bene sottolinearlo – è solo uno degli step di una programmazione ancor più ambiziosa, che porterà alla nascita di diversi punti vendita “Adalet”.