• Home / CITTA / Cosenza / Atti vandalici alla stazione di Corigliano, si chiede la videosorveglianza (FOTO)

    Atti vandalici alla stazione di Corigliano, si chiede la videosorveglianza (FOTO)

    “Le foto sono eloquenti e testimoniano l’ennesimo raid vandalico compiuto all’interno dei locali della stazione ferroviaria di Corigliano Scalo. Nonostante l’attenzione riposta e gli interventi posti in essere da cittadini e movimenti afferenti la valorizzazione dell’area e il miglioramento delle condizioni di decoro e vivibilità, ignoti hanno imbrattato nelle ultime ore i medesimi locali con scritte realizzate con spray, deturpando così l’immagine della struttura pubblica”.

    Il grido di denuncia odierno porta la firma dei Comitati popolari denominati “Insieme per Corigliano”, fondati dal giornalista Fabio Pistoia e da un gruppo di cittadini sempre più numerosi e motivati, riuniti per aree territoriali di riferimento. La richiesta è semplice e chiara: mettere in sicurezza la stazione ferroviaria.

    “È ormai improcrastinabile attivarsi affinché i predetti locali siano muniti di apposito impianto di videosorveglianza, al fine di scongiurare il perpetrarsi di simili episodi ed individuare i vigliacchi autori di tali azioni vandaliche. Gli interventi di ristrutturazione della stazione – dichiarano dai Comitati civici – realizzati con solerzia e competenza dal personale di RFI, così come i recenti interventi ad opera di affiatati volontari (vedi bonifica area Madonnina e restauro della stessa ad opera di un generoso cittadino), rischiano di essere vanificati da gesti di siffatta natura, Di qui l’appello rivolto all’attenzione del Commissario straordinario dott. Bagnato e di tutte le autorità preposte affinché tale scempio possa finalmente terminare, per la serenità dei residenti della zona nonché dell’intera comunità locale”.