• Home / CITTA / Cosenza / Pd di Bocchigliero, “1° Maggio all’insegna degli antichi mestieri”

    Pd di Bocchigliero, “1° Maggio all’insegna degli antichi mestieri”

    Bocchigliero (CS)/ Rievocare le tradizioni per guardare al futuro: questo il leit motiv della giornata di festa organizzata dal Partito Democratico di Bocchigliero per il 1 maggio 2018. Un modo per onorare il lavoro e i lavoratori riflettendo sul passato e su come poter migliorare il futuro e un’occasione per far rivivere quegli antichi mestieri oggi scomparsi o portati avanti faticosamente da pochi artigiani, spazzati letteralmente via dal mondo globalizzato e dal consumo di massa.

    Il borgo di Bocchigliero sarà dunque il palcoscenico di questa kermesse, aperta dalla Banda Musicale di Bocchigliero che sfilerà per le vie del paese, e vedrà oltre agli stand degli artigiani e alle rivisitazioni un dibattito, moderato dal segretario cittadino Pd Concetta Forciniti, cui prenderanno parte il segretario provinciale Luigi Guglielmelli, il consigliere regionale Giuseppe Giudiceandrea e la deputata Enza Bruno Bossio. All’incontro saranno presenti amministratori ed esponenti locali del Partito Democratico e del territorio. Dopo le 15 sarà la musica etno-popolare a farla da protagonista con la Tury Band Calabria che si esibirà per tutto il pomeriggio.

    Un’occasione da non perdere per riscoprire il passato del territorio e per cercare spunti di uno sviluppo locale strategico e, soprattutto, sostenibile.

    Partito Democratico – Sezione di Bocchigliero