• Home / CITTA / Cosenza / Serra d'Aiello: riuniti lavoratori Istituto Papa Giovanni XXIII

    Serra d'Aiello: riuniti lavoratori Istituto Papa Giovanni XXIII

    Riceviamo e pubblichiamo:

    Queste Segreterie comunicano che in data 24.11.2008 si è tenuta una assemblea dei Lavoratori dell’Istituto Papa Giovanni XXIII di Serra d’Aiello.

    L’Assemblea si è tenuta per informare i Lavoratori sull’esito dell’incontro avuto con il Sostituto Procuratore della Repubblica di Paola Dr. Eugenio Facciolla che sensibile alla richiesta ha ritenuto importante ricevere una loro rappresentanza per informarli sull’attuale situazione alla quale continua ad essere costretto l’Istituto Serrese.

    Dall’incontro è emersa una situazione dalla quale è necessario uscire immeditamente se non si vuole rischiare di chiudere definitivamente la Struttura con tutte le ripercussioni economiche e sociali che il Tirreno Cosentino  sarebbe costretto a subire.

    La Politica calabrese, così come la Curia Cosentina, deve assumersi tutte le responsabilità di tanti anni di gestione dell’Istituto che li ha visti, la prima come soggetto incapace di controllare l’enorme spesa pubblica che è stata necessaria per l’assicurare servizi essenziali a soggetti fortemente svantaggiati dal punto di vista socio-sanitario, la seconda invece incapace di gestire in maniera equilibrata e trasparente l’Istituto  stesso e che anzi è stato costantemente saccheggiato.

    Considerato pertanto che non possono essere solamente i Lavoratori a pagare tali enormi responsabilità, queste Segreterie Aziendali hanno attivato i propri canali al fine di tenere entro pochi giorni una riunione delle segreterie provinciali unitarie di CGIL, CISL e UIL per decidere tutte le possibili forme di mobilitazioni dei Lavoratori dell’Istituto per tentare di trovare uno sbocco definitivo alla vertenza.

        CGIL FP        CISL  FP   UIL TUCS
    Provenzano        Falsetti        Guerriero