• Home / CITTA / Cosenza / Rai: A "Levante" Turchia in UE e diritti umani nei balcani

    Rai: A "Levante" Turchia in UE e diritti umani nei balcani

    Nuovo appuntamento con ‘Levante’, sabato 22 novembre alle 11.30 su Rai Tre. Ecco che cosa propone la rubrica nazionale della Tgr che e’ realizzata dalla redazione Rai di Bari, a cura di Giancarlo Spadoni e Pino Bruno, e dedicata ai rapporti tra l’Italia, i Balcani e i paesi del Mediterraneo orientale: ‘La Turchia e’ vicina’, di Ennio Remondino. Prima la visita del presidente della Camera, Gianfranco Fini, poi quella del premier Silvio Berlusconi. ”Chiederemo di accelerare i tempi di adesione di Ankara all’Unione Europea”, ha detto Berlusconi. ‘Non e’ un paese per vecchi’, di Annarosa Macri’. Ad Acquaformosa, piccola cittadina di origine arbereshe della provincia di Cosenza, bambini non ce ne sono piu’. I giovani sono emigrati per cercare lavoro. Cosi’ gli anziani si iscrivono alla prima elementare per scongiurare la chiusura della scuola e salvaguardare la tradizione etnica. ‘Pace, numeri, nomi’, di Vito Giannulo. Centocinquanta associazioni per i diritti umani di Bosnia, Serbia e Croazia chiedono che sia una commissione sovranazionale a far luce sui crimini di guerra nei Balcani, quando si concludera’ l’attivita’ del Tribunale internazionale dell’Aja. ‘Il parco della Cooperazione’, di Lorenza Brucoli. Il parco nazionale di Mavrovo, in Macedonia, sta rinascendo grazie alla collaborazione con il governo italiano. Finanziati progetti di piccola imprenditoria locale. ‘Levante’ va in onda anche sul canale satellitare Rai Med, ogni giovedi’ alle 21.22 e alle 23.17. Rai Med e’ trasmesso in chiaro anche dalla piattaforma Sky, sul canale 804. L’intera puntata si puo’ vedere sul sito Internet: www.levante.rai.it. (ANSA).