• Home / CALABRIA / Itabus – Nuovi servizi in Calabria

    Itabus – Nuovi servizi in Calabria

    Itabus, società privata di trasporto su gomma a lunga percorrenza che ha avviato i servizi commerciali lo scorso maggio, serve la Calabria fin dal suo debutto. La regione, infatti, è ritenuta strategica nella visione aziendale.

    Da giugno, grazie all’arrivo di nuovi bus in flotta, Itabus ha deciso di aumentare l’offerta per i cittadini calabresi, introducendo Catanzaro nel network e prolungando fino a Milano i viaggi da/per Crotone.

    Itabus connette alla sua rete località calabresi come Cariati, Cirò Marina, Corigliano Calabro, Cosenza, Crotone, Francavilla Angitola, Frascineto, Gioia Tauro, Lamezia Terme, Mirto Crosia, Palmi, Reggio Calabria, Rende, Rosarno, Rossano, Sibari, Vibo Valentia e Villa San Giovanni.

    I nuovi servizi per Catanzaro saranno 2 al giorno, collegando la città a Roma, Napoli e Crotone. Da Roma si potrà partire alle 22:30, da Napoli all’1:10, da Crotone alle 7:20, per raggiungere Catanzaro Lido alle 8:30 e l’altra fermata cittadina alle 8:50. Usufruendo dei servizi notturni messi a disposizione da Itabus, si può così ottimizzare il tempo di viaggio ed arrivare a prima mattina in Calabria. Da Catanzaro verso la Capitale invece si parte alle 21:00 (21:20 da Catanzaro Lido) per raggiungere Crotone alle 22:30, Napoli alle 4:40 e Roma alle 7:20.

    L’altra novità per la Calabria riguarda i servizi per Crotone, già oggi collegata a città quali Napoli e Roma, che da giugno raggiungeranno anche Bologna e Milano. Da Crotone sarà possibile raggiungere il capoluogo lombardo lungo la linea che passerà per Cirò Marina, Cariati, Crosia, Rossano, Corigliano Calabro, Sibari, Frascineto, Lauria, Sala Consilina, Bologna, Modena, Reggio Emilia e Parma. Itabus partirà da Crotone alle 19:00 per arrivare a Bologna alle 07:50 e Milano alle 12:15, mentre da Milano ci sarà un pullman con partenza alle 19:00 e da Bologna alle 23:15 con arrivo alle 12:10 nella città calabrese.

    La Calabria è una delle regioni che colleghiamo al nostro network fin dal debutto dello scorso maggio. È uno dei territori che ha subito risposto con entusiasmo all’arrivo di Itabus, per questo motivo abbiamo deciso di implementare il numero di servizi giornalieri e di città connesse. Da giugno nuove opportunità per i cittadini calabresi e per i numerosi turisti che decideranno di trascorrere le vacanze estive in questa terra meravigliosa” afferma Francesco Fiore, Amministratore Delegato di Itabus.