• Home / CITTA / Catanzaro / Catanzaro – Il Museo del Rock celebra i 50 anni degli Osanna con Lino Vairetti

    Catanzaro – Il Museo del Rock celebra i 50 anni degli Osanna con Lino Vairetti

    La seconda edizione del Festival Pop di Caracalla ha visto l’esordio degli Osanna. E’ trascorso mezzo secolo da quel giorno e la band è ancora sulla cresta dell’onda con la sua musica intramontabile. Venerdì 18 marzo, alle ore 17:30, il Museo del Rock di Catanzaro ospiterà Lino Vairetti, leader della band napoletana e unico superstite della formazione originaria, e M. Deborah Farina, regista, per celebrare l’importante ricorrenza.

    Sarà una serata, slittata per la pandemia, in cui durante l’incontro con gli artisti verranno presentati il nuovo disco degli Osanna ‘Il diedro del Mediterraneo’, il docu-film ‘Osannaples’ e il libro di Franco Vassia ‘L’uomo. Sulle note di un veliero’. Tre pubblicazioni per una ricorrenza che sottolinea l’importanza di un gruppo che ha saputo farsi apprezzare in tutto il mondo.

    «Per onorare il cinquantennale degli Osanna, abbiamo voluto percorrere una strada che partisse da quei mitici anni ’70, da quella rivoluzione giovanile che dava spazio a una nuova dimensione di controcultura e di avanguardia artistica e che ci vedeva protagonisti della scena musicale italiana»Con queste parole Lino Vairetti ha voluto presentare un progetto ampio, giusto riconoscimento al lavoro svolto in questi anni.

    ‘Il diedro del Mediterraneo’, pubblicato nelle due versioni in vinile e in cd con dvd allegato, ha avuto una entusiasmante accoglienza da parte della critica e del pubblico. Un successo determinato da composizioni che, tra sonorità del passato e arrangiamenti più attuali, riportano alla luce la vena creativa di Vairetti.

    La storia degli Osanna e del periodo fertile legato all’esplosione del Napule’s Power è raccontata nel film documentario “Osannaples” scritto e diretto da M. Deborah Farina, che segue una strada autonoma parallela nei circuiti cinematografici. Il lavoro è stato già  proiettato in anteprima in streaming il 25 febbraio 2021 – con notevole successo di critica e di pubblico – nella settima edizione del “Seeyousound International Film Music Festival” di Torino e al “Los Angeles Italia Film Fashion and Art Festival” fino al recente e 46.Laceno d’oro.

    Stessa accoglienza entusiastica è stata ottenuta dal libro di Franco Vassia‘L’uomo. Sulle note di un veliero’, pubblicato da Iacobelli Editore, che è già vincitore del Premio Macchina da Scrivere. Il giornalista e critico musicale ha saputo cogliere l’essenza della musica degli Osanna, aggiungendo con piglio narrativo le testimonianze dei protagonisti di un’epoca d’oro ai ricordi e alle riflessioni dello stesso Vairetti.

    Nel corso dell’incontro previsto al Museo del Rock, moderato da Piergiorgio Caruso e Giuseppe Panella, potranno essere rivissuti i ricordi di un periodo rivoluzionario della musica italiana, attraverso i racconti di Vairetti e alcune immagini del docu-film di M. Deborah Farina.

    Per partecipare alla serata è preferibile effettuare la prenotazione contattando i numeri di telefono 379.1718376 o 338.4957319