• Home / CALABRIA / Aggressione per lite su rispetto fila a sportello ufficio postale, arrestato

    Aggressione per lite su rispetto fila a sportello ufficio postale, arrestato

    Ha aggredito a calci e pugni, provocandogli gravi lesioni, un cittadino marocchino di 49 anni a seguito di una lite scoppiata per motivi riconducibili al rispetto della fila in un ufficio postale. Un pastore di 56 anni, con precedenti, è stato arrestato e posto ai domiciliari a Sersale dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Catanzaro.

    I carabinieri, a distanza di poco più di un mese dall’episodio, hanno incrociato i dati raccolti anche sentendo la vittima e identificato l’aggressore che, perfino dinnanzi al provvedimento notificatogli, avrebbe continuato a non dare importanza all’azione compiuta. (ANSA).