• Home / CALABRIA / Open Vax Days il 26 e 27 giugno, Graziano Di Natale: “Inspiegabile esclusione dell’Hub vaccinale di Paola”

    Open Vax Days il 26 e 27 giugno, Graziano Di Natale: “Inspiegabile esclusione dell’Hub vaccinale di Paola”

    “Sebbene plauda ad iniziative utili ed incisive come quella del Vax Days
    previsto per il 26 e 27 giugno, allorquando i cittadini potranno
    immunizzarsi senza dover attingere alla prenotazione sulla piattaforma
    informatica, semplicemente recandosi ad uno dei centri vaccinali
    stabiliti, mio malgrado, al fine di rendere più fruibile il servizio,
    sono intervenuto per affrontare alcuni aspetti deficitari da non
    sottovalutare. A tal fine ho intercorso un pacato confronto con il
    dirigente del dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria,
    dott. Varone”. È quanto afferma il Segretario-Questore dell’assemblea
    regionale della Calabria, Graziano Di Natale, che così prosegue: “Senza
    voler creare futili polemiche, ho reso noto al dott. Varone perplessità
    su alcune scelte logistiche. Nello specifico -sottolinea- dando seguito
    alla mozione N.89 del 28/05/2021, credo che le operazioni di
    inoculazione, tenuto conto del caldo torrido, debbano tenersi dalle
    19:00 alle 22:00, in prima serata, facilitando il lavoro degli addetti
    ai lavori e dei cittadini altrimenti costretti a dover fare file e ad
    esser vaccinati sotto il sole cocente”. Il Vicepresidente della
    commissione regionale contro la ‘ndrangheta commenta inoltre il criterio
    di individuazione dei centri vaccinali: “Vengo messo a conoscenza del
    fatto secondo cui l’esclusione del palatenda di Paola, Hub regionale sul
    Tirreno Cosentino alla pari di quello di Scalea, sarebbe stata sancita
    dal direttore del distretto sanitario. Ritengo tutto ciò -conclude-
    motivo di grande disagio per i residenti del Tirreno Cosentino. Auspico
    un ripensamento con conseguente reinserimento dell’Hub Paolano. Resto in
    attesa di ulteriori comunicazioni”.