• Home / CITTA / Catanzaro / Di Natale: “Occorre accelerare sulle vaccinazioni. Mettere in sicurezza i giovani”

    Di Natale: “Occorre accelerare sulle vaccinazioni. Mettere in sicurezza i giovani”

    “Tenuto conto, anche, di una preoccupante crescita dei casi di
    positività al SARS-CoV2 tra i giovani, considerata l’ormai impellente
    inizio della stagione estiva 2021, nel ritenere necessario mettere in
    campo iniziative incisive e rapide, ho presentato alla Giunta Regionale
    una mozione con la quale propongo l’inserimento del sistema di
    preadesione dei vaccini anti covid-19, del trasporto gratuito per
    raggiungere i centri vaccinali e la predisposizione di un click day per
    tutte le fasce d’età superiori ai diciotto anni”. È l’ultima proposta
    concreta del Segretario-Questore dell’assemblea regionale della
    Calabria, Graziano Di Natale, finalizzata a sortire una netta miglioria
    nella campagna vaccinale dopo l’ottimo risultato centrato nel Vax Day
    tenutosi in Calabria, nei giorni dedicati al Santo Patrono della
    Calabria. “Occorre accelerare sulle vaccinazioni -sottolinea Di Natale –
    al fine di tutelare anche i giovani che, per ovvi motivi, quest’estate
    potrebbero essere più esposti. In Piemonte, ad esempio, è prevista già
    la data del 16 giugno per l’immunizzazione della fascia di età 16/29
    anni. Occorre esportare anche in Calabria questo modello e chiedo alla
    giunta regionale di farlo al più presto”.
    Il Vicepresidente della commissione regionale anti ‘ndrangheta prosegue:
    “Le mie sono proposte semplici. Attualmente il sistema di prenotazione
    dei vaccini consente l’accesso sulla piattaforma solo alle categorie in
    base alle fasce d’età ovvero alle altre categorie autorizzate nel piano
    vaccinale.
    Nell’ottica del miglioramento della piattaforma di gestione della
    prenotazione sarebbe opportuno
    adottare il sistema della preadesione per consentire a tutte le classi
    d’età, non ancora ricomprese nel piano vaccinale, di accedere al proprio
    percorso vaccinale, contenente tutte le informazioni sulla preadesione e
    gli appuntamenti già calendarizzati. Il tutto anche per dare modo ai
    cittadini di programmare e pianificare gli impegni in vista delle
    vacanze estive. Il sistema indicherebbe una fascia temporale nella quale
    si verrà presumibilmente chiamati per la vaccinazione. Inoltre -spiega
    il Consigliere regionale- al fine di accelerare la campagna di
    vaccinazione e mettere in sicurezza i più giovani predisporre un click
    day per tutte le fasce d’età superiori a diciotto anni.
    Nell’interesse comune propongo anche l’utilizzo totalmente gratuito di
    mezzi pubblici per il raggiungimento dei centri vaccinali da parte degli
    aventi diritto”.
    Di Natale, nel rimarcare l’importanza di adottare questi provvedimenti
    anche in Calabria, lancia un accorato appello alla Giunta Regionale:
    “Auspico un riscontro positivo verso iniziative, scevre da qualsivoglia
    colore politico, da intraprendere nell’interesse pubblico dei cittadini.
    Ovviamente -conclude- occorre, anche, sbloccare i ritardi
    nell’applicazione della convenzione con le aziende che prevede la
    vaccinazione nei luoghi di lavoro ed infine l’avvio delle vaccinazioni
    in farmacia. Bisogna cambiare marcia. Resterò vigile”.