• Home / CITTA / Catanzaro / Crisi Corap. Dipendenti senza stipendio da mesi. I sindacati chiedono che i lavoratori vengano ascoltati

    Crisi Corap. Dipendenti senza stipendio da mesi. I sindacati chiedono che i lavoratori vengano ascoltati

    Le scriventi OO.SS. preoccupate per la crisi economico-finanziaria che vede il Corap ed i suoi dipendenti ormai prossimi alla sospensione delle attività a causa dell’enorme massa debitoria che questo mese non ha consentito neanche il pagamento degli stipendi e dopo la riunione sindacale di Ieri nella quale non si sono avute rassicurazioni in merito al pagamento dello stipendio di Aprile e degli altri 5 stipendi arretrati del 2019, oltreché sul futuro dell’Ente.

    In diversi tavoli è stata evidenziato da parte delle OO.SS. lo stato di crisi dell’Ente, a tutto viene data conferma mediante la risposta ricevuta ieri nel corso della riunione tra la struttura Commissariale e le OO.SS CGIL FP CISL FPS UIL FPL. Purtroppo l’Ente ha una esposizione debitoria eccessiva, in buona parte anche arrivata in fase di riscossione coatta, e si trova anche limitato nel ricevere pagamenti dalle Pubbliche Amministrazioni (che sono i suoi principali clienti) a causa della difficoltà di ottenere la regolarità contributiva.

    Vista la convocazione da parte della Commissione Consiliare Straordinaria di Vigilanza al Commissario Straordinario del Corap per il giorno 10/05/2021, si ritiene opportuno portare la stessa Commissione a conoscenza di quanto preoccupa i lavoratori, per tale ragione le OOSS sono disponibili a partecipare con una delegazione durante la seduta.

    Giunti ormai a questo punto, la Regione Calabria quale Organismo Vigilante, ha l’obbligo di intervenire in merito alla vertenza Corap in tempi brevi, altrimenti le OO.SS. si riservano di attivare tutte le procedure previste, non ultimo una manifestazione insieme ai lavoratori presso la sede della Giunta Regionale per difendere gli interessi dei lavoratori. Per tanto si resta in attesa di un riscontro entro e non oltre il 10 Maggio in modo da poter consentire alla Commissione di voler valutare anche lo stato attuale di salute dell’Ente.

    I Segretari Generali

    FP CGIL Calabria CISL FP Calabria UIL FPL Calabria

    Alessandra Baldari* Luciana Giordano* Elio Bartoletti*