• Home / CITTA / Catanzaro / Laboratori di educazione ambientale, pubblicato l’avviso

    Laboratori di educazione ambientale, pubblicato l’avviso

    È stato pubblicato in via definitiva (Burc n. 28 del 14 aprile 2021) l’avviso della Regione Calabria che intende favorire la realizzazione di interventi infrastrutturali per l’innovazione delle dotazioni, dei sistemi di apprendimento online e delle aree laboratoriali a supporto della didattica. L’avviso, a valere sulle risorse del Por Calabria Fese-Fse 2014/2020 Asse 11 – Azione 10.8.1, si rivolge alle istituzioni scolastiche statali secondarie di II grado calabresi, singole o in rete, e intende finanziare il corredo strumentale necessario a sostenere la realizzazione di progetti didattici sulle tematiche dell’inquinamento ambientale, della sostenibilità e dell’osservazione astronomica.

    LE PROPOSTE

    Le proposte progettuali, per un costo ammissibile non superiore ai 30mila euro, devono avere a oggetto la realizzazione di ambienti di apprendimento di nuova generazione al servizio di una molteplicità di metodi di insegnamento e apprendimento che consideri, peraltro, le differenti disponibilità e situazioni logistiche delle scuole calabresi.

    «INTEGRAZIONE CON IMPRESE»

    «Con questa iniziativa – dichiara l’assessore all’Istruzione, Università, Ricerca scientifica e Innovazione, Sandra Savaglio –, i giovani impiegheranno il metodo scientifico e metteranno a disposizione degli enti di competenza e del pubblico i risultati della loro ricerca. In questo momento di pandemia, in cui si ridefinisce il mercato del lavoro e, conseguentemente, anche il sistema dell’istruzione e della formazione, la Regione Calabria vuole proporre un percorso di crescita per le/gli studenti calabresi; un percorso che darà loro gli strumenti necessari per competere nei nuovi scenari e per realizzarsi professionalmente. I laboratori che saranno finanziati saranno occasione di scambi, integrazione con le imprese, stimoli per la curiosità e la creatività e formazione dei cittadini del futuro, capaci di comportamenti virtuosi, che siano da esempio per tutti».

    LE DOMANDE

    La domanda di contributo, debitamente compilata e firmata digitalmente dal legale rappresentante dell’istituzione scolastica proponente, dovrà essere inviata, insieme alla documentazione necessaria, a mezzo pec, in formato pdf, al seguente indirizzo: bandiscuole@pec.regione.calabria.it. L’AVVISO L’avviso prevede l’apertura di finestre temporali per la presentazione delle domande, come stabilito dal seguente calendario: finestra 1: apertura giorno successivo alla pubblicazione sul Burc dell’avviso – chiusura 14 maggio 2021; finestra 2: apertura 1 luglio 2021 – chiusura 30 settembre 2021. Le modalità di partecipazione, la documentazione necessaria e tutte le informazioni sono consultabili sul portale Calabria Europa, nella pagina dedicata all’avviso.