• Home / CITTA / Catanzaro / Bevacqua: “Nessuno si occupa dei Consorzi di Bonifica”

    Bevacqua: “Nessuno si occupa dei Consorzi di Bonifica”

    “In linea con quanto ho già espresso a più riprese nei mesi scorsi, condivido oggi le preoccupazioni manifestate dai lavoratori e dagli amministratori locali, in merito alle vicende che stanno interessando il Consorzio di bonifica dei bacini meridionali dello Jonio in Trebisacce. Il mancato pagamento delle spettanze retributive ai dipendenti, insieme a una politica di assunzioni poco responsabile, ha aggravato ulteriormente i bilanci dell’ente consortile. Se a ciò aggiungiamo l’arrivo delle cartelle di pagamento ai cittadini, senza una obiettiva valutazione delle modifiche normative apportate, la situazione diventa ancora più preoccupante”. È quanto dichiara il Capogruppo PD in Consiglio regionale, Mimmo Bevacqua, che aggiunge: “Nella scorsa legislatura regionale, in qualità di Presidente della Commissione Ambiente, oltre a risolvere una volta per tutte la questione dei benefici, avevo avviato una riflessione insieme alle categorie interessate per una riforma complessiva del sistema consortile, nell’interesse esclusivo degli operatori agricoli e delle comunità interessate. Ma non mi pare che lo stesso approccio sia stato messo in campo dall’attuale maggioranza regionale che, al di là di qualche proclama di circostanza, non si è attivata in nessun modo per approfondire e completare l’iter a suo tempo iniziato”.