• Home / CITTA / Catanzaro / Calcio, la Vigor Lamezia sposa l’ambizione di Saladini con l’esperienza di Gabriele Martino

    Calcio, la Vigor Lamezia sposa l’ambizione di Saladini con l’esperienza di Gabriele Martino

    Gabriele Martino riparte dalla Vigor Lamezia e dal campionato di Eccellenza, nella veste di direttore generale
    In qualche modo è una notizia, non solo per il ritorno in pista del ds storico della Reggina, ma anche per la scelta del palcoscenico, al momento distante dal professionismo.
    E però proprio questa scelta è ben più di un indizio, di un accreditamento per la progettualità del club.
    La “nuova” Vigor Lamezia veste le ambizioni che la piazza merita e, soprattutto, le spalle larghe e le prospettive del suo presidente e proprietario.
    Felice Saladini, quasi 36enne, è uno dei più brillanti riferimenti imprenditoriali calabresi, proiettato verso il mercato nazionale e internazionale.
    “Nasce il gruppo Aqr, primo player italiano nella vendita multicanale” titolava addirittura “Prima Comunicazione” nel maggio scorso, in pieno lockdown, sottolineando la portata dell’investimento per un gruppo che fattura oltre 60 milioni all’anno con 17 sedi sul territorio nazionale. Il Presidente è, per l’appunto Felice Saladini che ora rilancia anche sul fronte calcistico e lo fa da Lamezia e partendo da lontano. Visione di prospettiva, ambizioni e disponibilità economiche non mancano, il sogno non dichiarato è fare riaffacciare in fretta la Vigor nel calcio professionistico e per far ciò Saladini ha messo tutto in mano a Gabriele Martino, consapevole della portata della sfida che lo attende ma anche forte delle sue ambizioni, della sua disponibilità economica e anche della sua giovane età che porta energia e prospettiva, oltre che freschezza di visione.
    Lunedi il neodg Martino sarà presentato alla stampa e lì ne sapremo di più.
    Una cosa pare certa: Saladini e Martino intendono riaccendere una stella nel cielo del calcio calabrese