• Home / CITTA / Catanzaro / Processo “Rinascita-Scott”, l’11 settembre udienza preliminare a Roma

    Processo “Rinascita-Scott”, l’11 settembre udienza preliminare a Roma

    Avrà inizio l’11 settembre prossimo nell’aula bunker del carcere di Rebibbia a Roma, l’udienza preliminare dell’inchiesta Rinascita-Scott. Il gup distrettuale di Catanzaro Carlo Paris dovrà valutare la richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, guidata da Nicola Gratteri, nei confronti di 456 imputati mentre, rispetto all’avviso di conclusione indagini, i magistrati hanno stralciato la posizione di 23 persone. Sono 224 le parti offese tra cui figurano i comuni di Vibo Valentia, Filandari, Zungri, Limbadi, Maierato, Nicoleta, Pizzo, ed altri, la Provincia di Vibo, la Regione Calabria, la Prefettura di Teramo e Ministero della Giustizia. L’udienza preliminare comincerà a Roma ma dovrebbe tornare presto in Calabria, in particolare quando saranno ultimati i lavori – che cominceranno il 17 agosto – in un immobile di 3.000 metri quadrati nell’area industriale di Lamezia Terme che un protocollo d’intesa firmato dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede destina allo scopo.