• Home / CALABRIA / A Lamezia Terme si insedia la prima assemblea del Distretto del Cibo

    A Lamezia Terme si insedia la prima assemblea del Distretto del Cibo

    A seguito di un percorso di animazione territoriale, concertazione e partecipazione degli attori locali, si terrà giovedì 23 luglio 2020, alle ore 18.00, presso la sala municipale del Comune di Lamezia Terme, alla presenza dell’assessore regionale all’agricoltura, Gianluca Gallo, l’assemblea di insediamento del Distretto del Cibo del lametino.

    Tutto nasce dal partecipato incontro di Partenariato locale promosso dall’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme lo scorso 29 maggio, a conclusione del quale è stato affidato all’amministrazione guidata dall’avvocato Paolo Mascaro il compito di coordinare le attività di organizzazione e avvio operativo del Distretto, così come previsto dalla normativa vigente.

    Per il sistema territoriale del Lametino, il Distretto del Cibo costituisce un’importante opportunità di sviluppo a favore della comunità locale, che con la condivisione della Regione Calabria, si candida a essere riconosciuta tra i sistemi locali accreditati come soggetto attuatore delle politiche agro-alimentari, dello sviluppo rurale e dello sviluppo sostenibile, nell’ambito degli strumenti di programmazione di livello regionale, nazionale e comunitario.

    All’ordine del giorno dell’importante incontro è previsto: il confronto con l’assessore regionale all’agricoltura sulle prospettive della nuova legge regionale sui Distretti del Cibo in Calabria; il modello di governance territoriale, con l’indicazione delle linee di indirizzo del Comitato di Distretto sul ruolo dell’area del Lametino nella costruzione della rete regionale dei Distretti del Cibo in Calabria; la definizione del regolamento di funzionamento delle attività del Comitato di Distretto del lametino; le modalità di adesione alla costituenda Società di Distretto e l’approvazione del verbale riferito all’incontro del 29 maggio 2020.