• Home / CITTA / Catanzaro / Francescantonio Pollice nominato responsabile AGIS Calabria

    Francescantonio Pollice nominato responsabile AGIS Calabria

    L’Ufficio di Presidenza dell’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo alla luce di una complessiva revisione della presenza dell’AGIS sul territorio, ha conferito al M° Francescantonio Pollice la responsabilità di riorganizzare l’Associazione nella Regione Calabria.

    In una Sua nota il Presidente dell’AGIS Carlo Fontana ha dichiarato che la scelta del M° Pollice è stata determinata dalla Sua riconosciuta esperienza, autorevolezza e professionalità che lo hanno portato, dopo molti anni di partecipazione attiva alla vita dell’associazione, alla presidente nazionale dell’AIAM l’Associazione Italiana Attività Musicali che raggruppa al suo interno circa 100 fra le principali istituzioni musicali della concertistica, dei complessi strumentali, degli enti di formazione e promozione della musica del nostro paese. Sempre in ambito AGIS è stato inoltre, tra i fondatori nel 2016 di Federvivo di cui è stato tesoriere nel triennio 2016 – 2019 anno nel quale è stato delegato dal Presidente dell’AGIS come supporto tecnico per l’elaborazione delle proposte di revisione del DM 27 luglio 2017.

     

    Nel ringraziare il Presidente Carlo Fontana e tutto l’Ufficio di presidenza per la fiducia, Francescantonio Pollice ha dichiarato che l’azione di AGIS Calabria si conformerà agli indirizzi di politica culturale della presidenza Nazionale e che chiederà immediatamente un incontro con il Presidente della Regione On.le Iole Santelli e con l’Assessore alla Cultura Dott. Antonino Spirlì per informarli sulle attività AGIS e avviare un tavolo di confronto sulle attuali tematiche del settore.

     

    Francescantonio Pollice, che vanta un ricco curriculum accademico e artistico, si è distinto negli anni come appassionato operatore musicale non soltanto nella sua regione dove ha portato AMA Calabria ai massimi livelli nazionali ma anche in Italia e all’estero con progetti che riscuotono unanimemente consenso di pubblico e di critica. Nell’ambito delle sue attività ha realizzato progetti finanziati dalla UE, produzioni televisive con RAI TV e Classica, discografiche con Deutsche Grammophon, Decca, Brillant, Stradivarius e editoriali con Edizioni Curci, EdT, LIM. Vice Presidente del CIDIM, (Comitato Nazionale Italiano Musica) membro dell’International Music Council ONG in partnership con l’UNESCO, è direttore artistico del Progetto Internazionale Suono Italiano realizzato con fondi MiBACT e MAECI e della Stagione Musei di Sera Concerti nei Musei Vaticani. E’ attualmente docente di pianoforte principale e vice direttore presso il Conservatorio di Musica di Vibo Valentia istituzione della quale è stato Direttore per due mandati.