• Home / CITTA / Catanzaro / Aeroporto Lamezia Terme – Ferrara (M5S): “A rischio il collegamento ferroviario dell’ultimo miglio”

    Aeroporto Lamezia Terme – Ferrara (M5S): “A rischio il collegamento ferroviario dell’ultimo miglio”

    «La realizzazione del collegamento ferroviario “di ultimo miglio” tra l’aeroporto e la stazione ferroviaria di Lamezia Terme è a rischio». L’eurodeputata Laura Ferrara chiarisce il contenuto della risposta ad una sua interrogazione alla Commissione europea e che aveva come oggetto, fra l’altro, i finanziamenti destinati al progetto che collega l’aeroporto di Lamezia Terme a Catanzaro Lido. Nel testo della risposta è contenuta, inoltre, un’ulteriore e definitiva conferma dell’esclusione dal Por 7-13 del progetto della nuova aerostazione.

    «L’aeroporto internazionale di Lamezia Terme – afferma la Ferrara -, negli anni ha attirato a sé numerosi progetti come quello della “Nuova aerostazione”: un investimento di circa 51 milioni di euro che avrebbe dovuto beneficiare di un finanziamento comunitario di circa 17 milioni. Un progetto strategico, non solo per la città di Lamezia ma per l’intera regione, rimasto su carta e definitivamente cancellato dai finanziamenti del Por 7-13. Cancellazione di cui, gran parte della cittadinanza, non ha avuto mai notizia perché in Calabria si sa, la politica annuncia in pompa magna opere faraoniche, organizza convegni e conferenze ma poi si dimentica – o si vergogna – di raccontare ai cittadini la verità: non siamo stati capaci di realizzarle quelle opere».

    «Nella Programmazione 14-20 non sono previsti finanziamenti per l’aeroporto di Lamezia Terme, il Fesr, infatti, sostiene investimenti in infrastrutture aeroportuali soltanto se connessi alla protezione dell’ambiente o accompagnati da investimenti necessari a mitigare o ridurre il loro impatto ambientale negativo. Ma la Regione aveva comunque previsto un intervento strategico per una migliore funzionalità del principale scalo aeroportuale calabrese. Fra i “grandi progetti” da avviare e concludere attraverso l’asse 7 del Por Calabria 2014-2020 vi è il collegamento multimodale “Aeroporto – Stazione di Lamezia Terme Centrale – Germaneto – Catanzaro Lido” nel quale è contemplato il collegamento ferroviario “di ultimo miglio” tra l’aeroporto e la stazione ferroviaria di Lamezia Terme. Tale progetto sta risentendo di notevoli ritardi, che mettono a rischio la sua attuazione nell’ambito del programma regionale 2014-2020».

    «La realizzazione dei Grandi Progetti, se conformi alle reali esigenze della Calabria – e un migliore collegamento dell’aeroporto di Lamezia lo è – devono essere portati a compimento in tempi certi e senza spreco di denaro pubblico. Questo è l’obiettivo che perseguo con il lavoro di monitoraggio sui fondi europei, in particolare quelli spesi in Calabria» conclude l’europarlamentare.