• Home / CITTA / Catanzaro / Santelli: “Calabresi ligi alle regole e i risultati si vedono. Vi chiedo ancora sacrificio di rimanere a casa” (VIDEO)

    Santelli: “Calabresi ligi alle regole e i risultati si vedono. Vi chiedo ancora sacrificio di rimanere a casa” (VIDEO)

    Jole Santelli, presidente della Regione Calabria, dal suo profilo facebook fa il punto della situazione coronavirus in Calabria. “Il contagio da Covid-19 è contenuto e se stiamo ottenendo questi risultati li stiamo ottenendo perchè i  calabresi sono riusciti a rimanere ligi alle regole. Vi chiedo un sacrificio, rimanete  a casa.

    Per quanto riguarda la situazione inerente la casa di cura di Chiaravalle devo fare dei chiarimenti. Noi non abbiamo mai negato la difficile situazione della sanità in Calabria, questa è la base da cui siamo partiti. Sappiamo bene di non poter contare su una sanità del tutto efficiente. Arriviamo da una situazione molto difficile e quindi abbiamo dovuto correre ai ripari per un piano di emergenza che ci consentisse di affrontare anche l’emergenza coronavirus. La Regione Calabria ha fatto sinora 8400 tamponi. Un tampone ogni 225 cittadini, l’obiettivo è 1 tampone ogni 100. La Regione ha chiuso sinora 13 comuni. Sto firmando un’ordinanza per il 14esimo. Sono i punti focolaio dove il contagio era rischioso. Per quanto riguarda i problemi della casa di cura di Chiaravlle, noi abbiamo scoperto i problemi il 25 marzo. Da allora abbiamo attivato uno screening su operatori e pazienti, riscontrando 59 pazienti positivi e 13 operatori positivi. I pazienti sono sempre stati assistiti. Oggi sono dovuti intervenire i Carabinieri per trasferire i pazienti. Io credo di aver fatto quanto fosse umanamente possibile chiedendo ausilio e aiuto a tutti, non sempre però abbiamo trovato facilità nel riceverlo. ”

     

    ⭕️ Amici calabresi, facciamo il punto.

    Pubblicato da Jole Santelli su Mercoledì 1 aprile 2020