• Home / CITTA / Catanzaro / Sanità, Sapia (M5S) riassume le iniziative per la fine del piano di rientro

    Sanità, Sapia (M5S) riassume le iniziative per la fine del piano di rientro

    «Come Movimento 5 Stelle stiamo lavorando a tutto spiano per superare il piano di rientro dal disavanzo sanitario regionale. La sanità calabrese potrà ripartire soltanto se liberata dai pesantissimi vincoli previsti dallo stesso piano, che impediscono le necessarie assunzioni a tempo indeterminato e gli investimenti volti a ridurre la mobilità passiva». Lo afferma, in una nota, il deputato M5S Francesco Sapia, della commissione Sanità, che precisa: «Il Covid ha messo ancora più a nudo l’enorme difficoltà in cui si trova il Servizio sanitario calabrese. La collega Dalila Nesci è riuscita a far approvare un ordine del giorno, a sua prima firma, che impegna il governo a valutare la sospensione del piano di rientro dal disavanzo sanitario regionale, dato lo scenario determinato dal coronavirus. Con la stessa parlamentare stiamo lavorando in sinergia, su più fronti, per garantire ai cittadini delle regioni più svantaggiate l’assistenza sanitaria cui hanno diritto». «I tempi sono maturi per dare ai territori la sanità che meritano. Per la cessazione del piano di rientro, come già anticipato a breve – conclude Sapia – presenterò una specifica proposta, che sto definendo con la collega senatrice Bianca Laura Granato e che vorremo condividere ampiamente, intanto con la rappresentanza parlamentare calabrese del Movimento 5 Stelle».