• Home / CITTA / Catanzaro / Risorse a favore di studenti fuori sede, U.Di.Con.: “Siamo soddisfatti che la nostra proposta sia stata accolta”

    Risorse a favore di studenti fuori sede, U.Di.Con.: “Siamo soddisfatti che la nostra proposta sia stata accolta”

    “A seguito dell’emergenza sanitaria derivante dal Coronavirus e delle restrizioni per limitare i rischi di contagio imposte dal Governo, numerosi studenti fuori sede sono stati costretti a rimanere isolati nelle loro abitazioni – scrive in una nota il Vice Presidente Regionale dell’U.Di.Con. Calabria Domenico Iamundo – alcuni lontani dalle loro famiglie, altri rientrati nelle loro città nel rispetto delle limitazioni alla circolazione.

    Qualche settimana fa avevamo chiesto alle Istituzioni Regionali di istituire un Fondo Economico di aiuto agli studenti calabresi fuori sede destinato a loro e alle rispettive famiglie, in quanto subiscono notevoli disagi economici dovendo pagare un affitto e le utenze nei luoghi dei rispettivi Atenei. Ma non solo – continua Iamundo – parliamo anche di spese di trasporto per gli studenti pendolari che pagano un abbonamento nonostante il mancato utilizzo del servizio. Siamo soddisfatti che le Istituzioni ci abbiano ascoltato ma che abbiano ascoltato soprattutto il grido disperato di numerose famiglie calabresi in serie difficoltà, stanziando 3 milioni di euro come aiuto economico destinato ai fuori sede iscritti sia negli Atenei calabresi che in quelli fuori regione. Ci tengo a ringraziare l’On. Santelli, Presidente della Regione Calabria, l’Assessore Talarico e il Gruppo Fratelli d’Italia che ha portato in Consiglio regionale la nostra richiesta – conclude Iamundo – senza lasciare queste famiglie abbandonate a sé stesse e sommerse da spese”.