• Home / CITTA / Catanzaro / Cassa integrazione in deroga, Tassone: “La Regione sia più rapida, i lavoratori hanno bisogno di risposte”

    Cassa integrazione in deroga, Tassone: “La Regione sia più rapida, i lavoratori hanno bisogno di risposte”

    Velocizzare il disbrigo delle pratiche relative alle domande di Cassa integrazione guadagni in deroga per l’emergenza Covid-19 e dare una boccata d’ossigeno ai lavoratori in questo momento di difficoltà, anche economica. È quanto chiede il consigliere regionale Luigi Tassone che, condividendo le intenzioni del Gruppo del Partito democratico, auspica l’eliminazione dei disagi e una pronta azione amministrativa.

    “Disguidi tecnici inziali a parte – sostiene Tassone – sarebbe opportuno un atto di indirizzo e coordinamento da parte dell’Assessorato competente al fine di rendere più rapida la fase della decretazione consentendo ai lavoratori di ottenere con celerità le spettanze. L’emergenza sanitaria si è infatti tradotta in emergenza economica e, soprattutto in una regione come la nostra che risente maggiormente degli effetti della crisi, è necessario agire con la massima efficienza. Purtroppo, considerando sia il fatto che il sistema bancario non è ancora pronto per erogare le anticipazioni e sia la complessità delle procedure che avrebbero invece bisogno di una netta semplificazione, migliaia di lavoratori stanno vivendo la prospettiva di un’attesa lunga e comunque non chiara nella definizione della tempistica. La Regione – conclude – ha il compito di far sentire la propria presenza concreta ed operativa ai cittadini fornendo risposte certe e tangibili che devono effettivamente dare seguito alle comunicazioni politico-istituzionali”.