• Home / CITTA / Catanzaro / Il gruppo giovani imprenditori di Confindustria Catanzaro aderisce alla campagna di sensibilizzazione Avis

    Il gruppo giovani imprenditori di Confindustria Catanzaro aderisce alla campagna di sensibilizzazione Avis

    In questo momento drammatico che vede l’Italia in guerra contro un nemico insidioso ed invisibile siamo tutti chiamati a fare qualcosa che dimostri tempra e orgoglio identitario, lo stesso che negli ultimi anni si è sempre più affievolito.

    Il Gruppo giovani imprenditori di Confindustria Catanzaro e l’azienda IFM hanno deciso di offrire un aiuto concreto rispondendo con entusiasmo all’invito rivolto dall’AVIS e dalle strutture sanitarie alla cittadinanza. Le donazioni di sangue, come è noto, in questo particolare momento storico hanno registrato un notevole calo a causa della paura del contagio e degli inviti pressanti a stare lontano dai presidi sanitari, se non in situazioni di emergenza. Per dare maggiore slancio alla donazione di sangue, le due realtà del territorio hanno organizzato, nella giornata di ieri, un evento finalizzato alla raccolta di sangue nella sede dell’Avis provinciale di Catanzaro promuovendo con forza il nuovo hashtag #escosoloperdonare lanciato dall’Avis nazionale.

    “È fondamentale – dichiara Antonia Abramo, presidente del Gruppo giovani imprenditori – che i cittadini siano a conoscenza del fatto che la donazione di sangue è stata classificata tra i motivi di necessità per i quali è consentita la mobilità e che la filiera della donazione viene gestita in assoluta sicurezza e non esiste quindi alcun rischio nel continuare ad essere donatori o ad entrare oggi a far parte di questa grande famiglia solidale. La nostra iniziativa – sottolinea Abramo- è stata promossa con l’auspicio che possa rappresentare uno stimolo per altre aziende ed associazioni del territorio perché donare sangue è un gesto di responsabilità e solidarietà, facile e sicuro, utile a salvare vite umane” .