• Home / CITTA / Catanzaro / Emergenza Covid-19, la Camera di Commercio di Catanzaro attiva un’e-mail e un numero verde dedicati

    Emergenza Covid-19, la Camera di Commercio di Catanzaro attiva un’e-mail e un numero verde dedicati

    Per far sì che il sostegno alle imprese, agli artigiani e ai professionisti sia sempre garantito, soprattutto in questa fase così complessa, la Camera di Commercio di Catanzaro ha deciso di attivare altri due canali dedicati a fornire informazioni, a raccogliere proposte e restituire soluzioni in merito alle misure nazionali e locali create per mitigare gli effetti economici negativi dell’emergenza sanitaria Covid-19. Da oggi, infatti, sono operativi l’indirizzo e-mail dedicato coronavirus@cz.camcom.it e il numero verde 0961.888 888 (attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12:30) a cui risponderanno i dipendenti dell’Ente camerale catanzarese.

     

    «Crediamo che in questo momento sia necessario essere ancor più presenti, ancora più disponibili. C’è bisogno di informazioni chiare e precise che aiutino cittadini e imprese a risolvere i tanti problemi di natura economica che purtroppo stanno già sorgendo. Grazie alla disponibilità dei dipendenti camerali quelle risposte potranno arrivare in maniera rapida e diretta. È parte di una strategia più ampia di cui dovranno fare parte gli strumenti a sostegno diretto dell’iniziativa privata: da questo punto di vista, le tante mozioni e indicazioni che ci sono giunte in questi giorni le abbiamo fatte nostre, ora bisogna capire quale orientamento seguirà il Governo nazionale e di conseguenza quali saranno le possibilità offerte alle Camere di Commercio per andare incontro alle esigenze dei singoli territori», ha spiegato il presidente Daniele Rossi.

     

    E dopo aver collaborato con la Prefettura di Catanzaro alla stesura del modulo di prosecuzione attività destinato alle imprese di cui alle lettere d) e g) dell’art. 1 del Dpcm 22 marzo 2020, la Camera di Commercio ha messo a disposizione degli utenti un pratico tool informatico che consente di conoscere se, in base al proprio codice ateco, un’impresa dovrà presentare il modulo o potrà continuare ad operare senza alcuna comunicazione formale. Lo strumento è disponibile all’indirizzo internet https://www.cz.camcom.gov.it/content/emergenza-coronavirus. Per conoscere il codice ateco della propria attività, basta collegarsi all’apposito motore di ricerca sul sito www.registroimprese.ito al cassetto digitale dell’imprenditore all’indirizzo impresa.italia.it.