• Home / CITTA / Catanzaro / Coronavirus, i Sindacati: “Sicurezza nei luoghi di lavoro”

    Coronavirus, i Sindacati: “Sicurezza nei luoghi di lavoro”

    L’emergenza Covid 19 ripropone in termini nuovi anche il tema della sicurezza nei luoghi di lavoro, per questo, a seguito delle comunicazioni e dichiarazioni delle Confederazioni e Federazioni Nazionali, i Segretari Regionali di Fai Cisl Michele Sapia, Flai Cgil Bruno Costa e Uila Uil, Nino Merlino hanno scritto sia alle Organizzazioni dei datori di lavoro dell’agricoltura, dell’industria alimentare e della pesca, sia alle Aziende e Associazioni regionali del sistema forestale-ambientale, allevatoriale e della bonifica.

    Evidenziando l’importanza e necessità di predisporre le misure per la sicurezza nei luoghi di lavoro relative alla prevenzione del contagio da coronavirus, previste dalle disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri, le OO.SS. di categoria sottolineano la disponibilità ad affrontare insieme l’emergenza e contrastare il rischio di contagio in un clima di partecipazione e confronto tra aziende e rappresentanze sindacali sul territorio, rafforzando la comunicazione e l’informazione capillare sui luoghi di lavoro.

     

    Michele Sapia (Fai Cisl), Bruno Costa (Flai Cgil) e Nino Merlino (Uila Uil) hanno, inoltre, indirizzato «alle lavoratrici e lavoratori calabresi del sistema agroalimentare-ambientale» una lettera aperta.

    «In un momento così difficile per la nostra regione e l’intero Paese – scrivono i Segretari Regionali –, siamo tutti chiamati a una presa di coscienza e ad un impegno collettivo di responsabilità. Ad alcuni di voi è stato chiesto uno sforzo maggiore a dimostrazione del fatto che i comparti come agricoltura, trasformazione agroalimentare, pesca, sicurezza alimentare e settore della zootecnia, servizi essenziali nel settore della bonifica e segmenti della forestazione, sono strategici per la collettività. Orgogliosi di potervi rappresentare, desideriamo rivolgere un messaggio di sostegno e speranza a voi che quotidianamente lavorate sui campi e nelle aziende zootecniche, nei laboratori e fabbriche delle industrie alimentari e della panificazione, negli uffici e sui cantieri forestali, sugli impianti dei consorzi di bonifica e sui pescherecci. In questo difficile momento, in cui tutti siamo impegnati ad osservare con estrema attenzione tutte le precauzioni indicate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, saremo come sempre vicini a ognuno di voi, per sostenere il valore del lavoro e l’importanza della sicurezza e integrità della salute, per affrontare ogni evenienza, per garantire assistenza e consulenza contrattuale e familiare. Non dobbiamo e non possiamo perdere la speranza e la fiducia – concludono Sapia, Costa e Merlino –, ma essere consapevoli che insieme siamo una grande e forte famiglia che cammina verso un’unica direzione: ritornare a respirare, con serenità; a vivere la quotidianità con serenità. Insieme andrà tutto bene».

     

    FAI CISL        MicheleSAPIA

    FLAI CGIL     Bruno COSTA

    UILA UIL        NinoMERLINO