• Home / CITTA / Catanzaro / Coronavirus, Granato e Sapia (M5S) insistono sulla necessità di avviare la consiliatura regionale

    Coronavirus, Granato e Sapia (M5S) insistono sulla necessità di avviare la consiliatura regionale

    «Preoccupa il rinvio del primo consiglio regionale della Calabria in questa fase tanto difficile per la nostra regione». Lo affermano, in una nota, i parlamentari M5S Bianca Laura Granato e Francesco Sapia, che aggiungono: «Fuori di ogni impropria polemica è necessario, nel periodo così delicato, che la Calabria abbia al più presto la propria assemblea legislativa.

    Ciò perché, al netto di nomi qualificati che compaiono nella task force regionale preposta a contrastare il coronavirus, è indispensabile la piena operatività dell’esecutivo e del “parlamento” calabresi, anche per stabilire efficaci connessioni con il governo nazionale». «Soprattutto – proseguono i parlamentari del Movimento 5 Stelle – con riferimento all’organizzazione dei servizi sanitari, occorre un confronto politico aperto sulle misure urgenti da adottare, in considerazione del fatto che la situazione attuale richiede prontezza di intervento, preparazione e immediatezza, con la massima collaborazione tra tutti gli attori e i livelli politici, istituzionali e dirigenziali». «Intanto ci auguriamo – concludono Granato e Sapia – che in tempi rapidi la presidentessa della Regione, Jole Santelli, promuova una conferenza in rete con la struttura commissariale, l’intera rappresentanza parlamentare del territorio e i vari responsabili sindacali, al fine di individuare una linea condivisa sulle iniziative necessarie a potenziare velocemente le strutture pubbliche del Servizio sanitario calabrese».