• Home / CITTA / Catanzaro / Alberi abbattuti a Catanzaro. Codacons: “Sospendere immediatamente taglio”

    Alberi abbattuti a Catanzaro. Codacons: “Sospendere immediatamente taglio”

    “È una vergogna per l’Azienda ma ancor di più per la città tutta”.

    “Una ferita destinata a non rimarginarsi”.

    Durissimo il commento del Codacons sulle operazioni di abbattimento degli alberi nella sede di Via Madonna dei Cieli dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio”.

    Abeti secolari abbattuti, cancellati senza alcun apparente motivo.

    Ora, con tutti i problemi che ha l’ospedale di Catanzaro – sostiene Francesco Di Lieto – davvero è una priorità abbattere degli alberi bellissimi ?

    Anche perché non si tratta di una operazione di “potatura” bensì di una soppressione definitiva.

    All’impatto devastante dell’operazione – sostiene il Codacons – non corrisponde alcuna effettiva misura di adeguata compensazione.

    L’associazione chiede  di sospendere i tagli e di sapere se siano state vagliate tutte le alternative possibili prima di assumere una decisione che appare davvero scellerata.

    “Vogliamo sapere chi ha deciso di liberarsi con superficialità di un patrimonio boschivo dell’intera città, rifugio invernale e di nidificazione per molti uccelli, per rendere quell’area simile ad un desolato paesaggio lunare”.

    Per far luce su questa brutta vicenda, il Codacons ha deciso di presentare un esposto alla Procura, per accertare eventuali responsabilità di chi ha deciso di infierire alla città una ferita destinata a non rimarginarsi.