• Home / CALABRIA / Capitano Ultimo assessore, Marilina Intrieri: “Messaggio forte e coraggioso”

    Capitano Ultimo assessore, Marilina Intrieri: “Messaggio forte e coraggioso”

     Ieri Iole Santelli,al momento del suo insediamento alla Cittadella, ha espresso  intendimenti nobili circa le  modalità che applichera’ nella conduzione della cosa pubblica. Nessuna censura ideologica e continuità amministrativa nelle cose buone che troverà. Così in una nota Marilina Intrieri, ex parlamentare e attuale membro dell’assemblea nazionale del Pd.
    L’ ho molto apprezzata, ha parlato da seria  donna di  Governo di una terra difficile dalla solida consapevolezza che nella p.a chi giunge deve salvaguardare il buono  che c’è’  e attuare serie politiche di rigore e trasparenza  nell’ interesse dei propri amministrati, senza indugiare assolutamente ad interessi di parte politici assolutamente dannosi. Come è’ chiaro a molti  Io non ho votato per Iole Santelli,  non nascondo però che per le tante battaglie fatte in favore delle donne in politica ho avvertito subito, e lo avevo segnalato al pd  nazionale, che questo. delle elezioni regionali  fosse  il momento giusto  per una candidatura femminile importante e riconoscibile per un   buon governo della Calabria che  le donne hanno dimostrato di saper garantire.
     Ieri  Iole Santelli dalla saletta per le conferenze stampa della Camera dei Deputati  ha presentato il suo assessore  Capitano Ultimo, all’ambiente, materia cruciale,la più importante per il nostro territorio. Così  ha inteso lanciare  un messaggio  al femminile forte e coraggioso, il Suo Governo  non tarderà  più, in tale settore, ad agire ricercando le responsabilità amministrative  sui motivi   per i quali  la Calabria è’ una delle zone spazzatura più pericolose d’Italia, per determinare un cambiamento deciso  e senza indugio a salvaguardia di chi ci abita e per lo sviluppo turistico e culturale che Lei vuole dargli di terra accogliente. Un primo passo e dinnanzi ad azioni di Governo orientate alla interesse collettivo sono stata formata alla responsabilità che tutti devono avere   per dare forza e aiutare i calabresi. Per questo Io non avrò difficoltà a riconoscermi nell’ azione di Governo regionale se essa sarà’ di grande spessore, scevra da interessi di parte. Spero vivamente che   la prima donna dellaCalabria riesca a determinare quel cambiamento urgente che occorre negli stili di vita politici per un avanzamento umano, culturale, economico  e sociale delle nostre popolazioni  con l’approccio di chi sa che la partita è’ davvero difficile e ci vuole un approccio corale insieme alle persone di buona volontà e tutte le forze sane della società calabra.Santelli  avrà la mia condivisione  per tutte le posizioni  giuste che tutelara’ e difendera’ per i nostri conterranei e la nostra terra e anche le mie critiche di doinna politica se cio non avverrà Buon lavoro Presidente Iole Santelli!