Home / CITTA / Catanzaro / Catanzaro – Terzo fine settimana di “Sarà tre volte Natale”

Catanzaro – Terzo fine settimana di “Sarà tre volte Natale”

Terzo fine settimana di “Sarà tre volte Natale” per un sabato e una domenica ancora una volta ricchi di appuntamenti nel centro storico.

Lo hanno annunciato il sindaco, Sergio Abramo, e gli assessori Ivan Cardamone, Alessandra Lobello e Alessio Sculco.

Sabato 14 dicembre, dalle ore 17:30 alle 20:30, animazione e artisti di strada su corso Mazzini con Massimo Rotundo e il suo show “Medio fire”, Ilaria Fonte con “Fashionissima me” e Gianluca Marra in “Bikeman”. E poi, ancora, la Max Gazzaruso street band, sempre su corso Mazzini.

Spazio, come ogni giorno, anche all’artigianato: i mercatini di Natale in galleria Mancuso e in piazzetta Grimaldi.

Non mancheranno neanche in questo fine settimana gli appuntamenti con l’arte, la musica e la cultura: al Marca inizia la III fiera del disco, al Centro polivalente di via Fontana Vecchia continua la mostra de “Il mercante in fiera calabrese” dell’artista Luca Viapiana; visite guidate gratuite alle Gallerie del San Giovanni, mentre nel complesso monumentale restano gli allestimenti de “Il trionfo delle meraviglie: Bernini e il Barocco romano”. In piazza Prefettura il Presepe di Sabbia. Nella sala Concerti di Palazzo De Nobili si terrà la XXVIII rassegna internazionale “Fryderyk Chopin”.

COME ARRIVARE E PARCHEGGIARE IN CENTRO

Isola pedonale su corso Mazzini dalle ore 17 alle 21.

Funicolare Aperta con gli orari e ai costi consueti anche sabato (attiva fino alle ore 21:00), mentre domenica sarà aperta e gratuita solo nel pomeriggio dalle ore 16 alle 21:30.

Parcheggio Musofalo Sabato e domenica aperto gratuitamente, con il servizio navetta, dalle ore 16:30 alle 21:30.

Parcheggio privato galleria Mancuso: gratuiti i primi 50 posti dalle ore 17:30 alle 20:30.

Trenino di Natale Sabato e domenica gratuito durante l’isola pedonale con percorso San Giovanni-piazza Roma (e viceversa).

Parcheggio Bellavista Sabato aperto, a pagamento (0,50 euro all’ora) fino alle 21:30. Domenica gratuito dalle ore 9 alle 13:30 e dalle ore 16 alle 21:30.