• Home / CITTA / Catanzaro / Lamezia Terme – Per la rassegna Vacantiandu “Filumena Marturano”

    Lamezia Terme – Per la rassegna Vacantiandu “Filumena Marturano”

    Dopo il successo della serata inaugurale del Teatro Grandinetti di Lamezia Terme con l’ultima produzione teatrale dei “Vacantusi” La cameriera brillante di Carlo Goldoni per la regia di Imma Guarasci e la cerimonia conclusiva della V edizione del Premio FITA Bronzi di Riace con ben 6 riconoscimenti per La cameriera brillante tra cui il premio come “Miglior spettacolo” regionale, prosegue la rassegna teatrale Vacantiandu con la direzione artistica di Diego Ruiz e Nico Morelli, direzione amministrativa di Walter Vasta.

    L’appuntamento è per domenica 3 novembre 2019, ore 18.00, al Teatro Grandinetti con la sezione dedicata al Gran Premio del Teatro Amatoriale Italiano per la prima volta in Calabria con 16 compagnie amatoriali selezionate tra tutte le regioni italiane iscritte alla Federazione Italiana Teatro Amatoriale (FITA) e i cui spettacoli hanno ottenuto il Premio FITA regionale come “Miglior spettacolo”.

    La prima regione a salire sul palcoscenico del Grandinetti sarà la Campania con la Compagnia Archivio Futuro di Napoli che porterà in scena un capolavoro del teatro partenopeo Filumena Marturano di Eduardo De Filippo, regia di Peppino Colace.

    L’amore e l’inganno, la maternità negata e il desiderio di famiglia, la fede e il peccato, l’umiliazione e il coraggio, la forza e la fragilità di una donna, Filumena Marturano, che non ha mai perso la sua dignità pur nelle vicissitudini di una vita che non le ha mai risparmiato sofferenze e tribolazioni. Dalle cupe atmosfere dei bassi napoletani in Vico San Liborio al benessere borghese della casa di Domenico Soriano, il viaggio sociale di Filumena seguirà sempre le leggi del suo cuore fino alla consacrazione finale di moglie e madre.

    Lo spettacolo sarà valutato da una Giuria qualificata e parteciperà al Gran Premio del Teatro Amatoriale Italiano la cui cerimonia di premiazione si svolgerà il 29 marzo 2020 al Teatro Grandinetti.

    Promosso dall’Associazione teatrale I Vacantusi di Lamezia Terme, Vacantiandu è uno dei progetti culturali con validità triennale finanziati dalla Regione Calabria con fondi PAC 2017-2020.