• Home / CITTA / Catanzaro / Sanità, protesta precari Catanzaro: si dimette dg reggente ospedale “Pugliese-Ciaccio”

    Sanità, protesta precari Catanzaro: si dimette dg reggente ospedale “Pugliese-Ciaccio”

    E’ stata tolta dopo che il direttore generale dell’Azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro Antonio Mantella si e’ dimesso, l’occupazione degli uffici della direzione sanitaria dell’Azienda attuata dai precari della sanita’ licenziati, attuata con il sostegno del sindacato Usb. Lo riporta l’Ansa.

    La decisione e’ maturata per l’intervento del commissario ad acta per la sanita’ in Calabria Saverio Cotticelli e in un clima di tensione con gli occupanti che avevano avviato lo sciopero della fame e della sete ed erano arrivati al punto di minacciare di darsi fuoco utilizzando della benzina. Cotticelli si era recato negli uffici dell’Azienda, presente anche il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo. Sul posto e’ intervenuta anche la Digos e personale dei vigili del fuoco. Al posto del direttore generale Antonio Mantella Cotticelli ha nominato un soggetto attuatore, Vittorio Prejano’, a cui e’ stato affidato l’incarico di procedere all’attuazione di un provvedimento di reintegro dei lavoratori licenziati fino al 31 dicembre 2019 come previsto dalla legge regionale di proroga dei contratti.