Home / CITTA / Catanzaro / Asp Catanzaro: la direzione rassicura: “In atto provvedimenti per il reclutamento”

Asp Catanzaro: la direzione rassicura: “In atto provvedimenti per il reclutamento”

La direzione strategica dell’Asp di Catanzaro, nelle persone del Direttore Generale, dottoressa Amalia De Luca, e del Direttore Amministrativo, dottoressa Elga Rizzo, intendono rassicurare circa la messa in atto di tutti i provvedimenti necessari per il reclutamento del personale autorizzato con DCA da parte della Struttura Commissariale e necessario a garantire l’erogazione dei servizi essenziali nell’Asp di Catanzaro.

Da manager incaricate di assicurare la continuità di direzione dell’Asp e da professioniste calabresi, la dottoressa Amalia De Luca e la dottoressa Elga Rizzo, hanno da subito profuso impegno e dedizione affinché il loro contributo potesse concretamente essere al servizio della collettività.

È, infatti, con questo spirito che la Direzione Strategica opera quotidianamente facendo costante riferimento alla Struttura Commissariale e alla Struttura del Dipartimento Tutela della Salute.

Già all’indomani del blocco del turn over, da parte del tavolo Adduce, si è, infatti, tempestivamente provveduto a richiedere l’autorizzazione a reclutare, a tempo determinato, le figure ritenute essenziali per assicurare i LEA sul territorio. Richiesta che ha trovato risposta positiva da parte del Commissario Straordinario Cotticelli, che ha mostrato grande sensibilità nei confronti delle necessità rappresentate a tutela della salute dei cittadini calabresi e catanzaresi, nello specifico, ponendo, fin da subito, il suo visto autorizzativo alla Direzione Strategica che ha dato mandato all’ufficio del personale, potenziato dalla professionalità della dottoressa Viviana Marasco, che può contare sull’esperienza di collaboratori quali la dottoressa Annamaria La Rosa, di completare tutte le procedure.

Leggi qui!

Nuovo incendio a Scordovillo, Marziale: “Grave pericolo per i bambini ricoverati”

“Ho ricevuto una segnalazione preoccupata e sofferta della dottoressa Mimma Caloiero, responsabile del reparto Pediatria …