• Home / CITTA / Catanzaro / De Magistris: Cossiga, “bene che i magistrati indaghino tra di loro”

    De Magistris: Cossiga, “bene che i magistrati indaghino tra di loro”

     “Buona la notizia che la procura della Repubblica di Salerno indaga sull’operato del Procuratore Generale di Catanzaro e di altri magistrati della Calabria, e presto credo anche dello stesso Consiglio Superiore della Magistratura. Finche’ si indagano tra di loro e forse anche tra di loro si arrestano, non violano la liberta’ dei cittadini!”. Lo afferma il presidente emerito della Repubblica Francesco Cossiga, in relazione alle indagini della Procura di Salerno nei confronti di alcuni magistrati di Catanzaro, nell’ambito di un’inchiesta su presunti illeciti commessi nelle procedure di avocazione delle inchieste “Poseidone” e “Why not” sottratte all’allora pm Luigi De Magistris. (Adnkronos)