• Home / CITTA / Prende il via il progetto Di.Agr.A.M.M.I di Legalità al Sud

    Prende il via il progetto Di.Agr.A.M.M.I di Legalità al Sud

    Prende il via il progetto Di.Agr.A.M.M.I di Legalità al Sud (Diritti in Agricoltura attraverso Approcci Multistakeholder e Multidisciplinari per l’integrazione e il Lavoro giusto).

    Obiettivo generale del progetto è contrastare il fenomeno del grave sfruttamento lavorativo e del lavoro irregolare in agricoltura.

    L’azione sarà mirata alla prevenzione del fenomeno, all’assistenza, all’integrazione e accompagnamento al lavoro regolare delle vittime o potenziali tali.

    La rete calabrese è composta da Agorà Kroton, ente capofila, Kyosei Coop. Sociale, MC3 Synthax Centro studi e Ricerche Economiche e Sociali, Associazione Milone Informagiovanikr, Cooperativa Demetra Onlus.

    In Calabria i territori coinvolti dal progetto saranno la provincia di Crotone, con particolare attenzione al comune di Isola Capo Rizzuto e le campagne limitrofe, il Catanzarese e la vasta area di Reggio Calabria in cui saranno particolarmente attenzionati i territori della Piana di Gioia Tauro, dell’Aspromonte e della Locride.

    Il seminario di lancio dell’iniziativa si terrà il 24 gennaio 2022 alle ore 9.30 in video conferenza.

    Il Comune di Crotone, capofila dell’Ambito sociale di riferimento, parteciperà con un intervento dell’assessore alle politiche sociali Filly Pollinzi.

    Il progetto rappresenta un’opportunità per rafforzare la lotta e il contrasto allo sfruttamento e al caporalato. Fenomeni così complessi hanno bisogno di un approccio complesso che solo un’ampia rete di partner come quella creata in questo caso specifico può mettere in campo. Non posso che complimentarmi con tutti i protagonisti del progetto e augurare buon lavoro assicurando ascolto e collaborazione” dichiara l’assessore Pollinzi.