• Home / CITTA / Crotone, la bellezza sa attendere: la campagna civica di marketing lanciata dal Club Velico Crotone

    Crotone, la bellezza sa attendere: la campagna civica di marketing lanciata dal Club Velico Crotone

    Crotone: quando finirà… c’è posto per tutti. La bellezza sa attendere” è lo slogan semplice ma di grande impatto della campagna civica di marketing lanciata dal Club Velico Crotone per candidare la città di Crotone a meta delle vacanze italiane, non appena passerà l’emergenza Coronavirus.

    L’invito a partecipare è rivolto a tutti i crotonesi e a coloro che amano Crotone: basta cambiare contemporaneamente, oggi, alle ore 18, l’immagine di copertina sui social, pubblicando le splendide fotografie realizzate con il drone dal giovane Alessandro Giungato, impreziosite dal brand e dallo slogan realizzati gratuitamente dal grafico Giuseppe Sansalone.

    La pandemia finirà, le persone torneranno a viaggiare e Crotone, con la sua bellezza, attende che il mondo torni a eleggerla come sua meta, dopo essere stata, nell’antichità, un autentico riferimento per i popoli. Inoltre, le spiagge sono ampie e il mare definizione. Quindi, qui, le vacanze  sono possibili anche in tempi di distanziamento sociale” dichiara il presidente Francesco Verri impegnato dal 2012, con il team del circolo velico crotonese, ad applicare un’idea di turismo basata sulla natura, sul mare, sul vento, sullo sport, sulla vela appunto.

    La campagna popolare sta registrando grande successo sui social, hanno già aderito associazioni come Io Resto, il Teatro della Maruca, lo scrittore calabrese Gioacchino Criaco, l’attore Peppino Mazzotta (l’ispettore Fazio in Montalbano), il direttore generale del Crotone Calcio Raffaele Vrenna e tanti altri. Si punta a coinvolgere migliaia di persone, da ogni angolo del mondo, grazie alla forza immensa del web, per celebrare l’orgoglio crotonese. Per liberarsi del passato e guardare avanti con ottimismo. Per annunciare al mondo intero che la città di Crotone è pronta a partire con un nuovo passo, al momento giusto. Per invitare tutti a lasciarsi contagiare dalla bellezza del mare, delle infinite distese di sabbia e del prezioso patrimonio storico crotonese, non appena tornerà il sereno in Italia.

    Siamo fortemente convinti che il cambiamento dipende da noi. Oggi è 25 aprile: proviamo a liberarci anche noi. Ad asciugare le lacrime al sole. A convocare tutti sotto il nostro sole. Per ripartire, dopo l’emergenza, tutti insieme” conclude Verri rinnovando l’invito a partecipare alla campagna civica di marketing, oggi alle ore 18, con un click sul proprio smartphone, ognuno dalle proprie abitazioni.