• Home / CALABRIA / Dl Sud, Zes in Calabria: Catanzaro si candida per guidare quella centrale
    Catanzaro: a breve focus sulla città con il presidente Oliverio

    Dl Sud, Zes in Calabria: Catanzaro si candida per guidare quella centrale

    Catanzaro si candida ufficialmente a guidare il processo di istituzione nell’area centrale della Calabria di una delle due ZES (Zone Economiche Speciali) previste per la nostra regione dal Decreto Sud. Lo ha annunciato il sindaco Sergio Abramo, precisando che nei prossimi giorni Palazzo De Nobili studierà i meccanismi istituzionali e politici per avviare il procedimento di istituzione della ZES, coinvolgendo il Comune di Lamezia Terme.

    Le ZES hanno una straordinaria importanza. Si tratta dell’evoluzione delle zone franche ed hanno l’obiettivo di attrarre gli investitori.

    Nel Decreto Sud sono previsti 200 milioni di euro per l’istituzione delle ZES. “Ringrazio molto l’ex sindaco Antonio Bevacqua, osservatore sempre attento, per avere segnalato tempestivamente l’importanza che la ZES potrebbe avere per lo sviluppo dell’area centrale della Calabria. L’asse compreso tra il Capoluogo di Regione, il suo Polo direzionale e la città di Lamezia, con il suo aeroporto internazionale, ha le carte in regola per ambire a questo intervento che prevede burocrazia zero, incentivi fiscali e finanziamenti.”