• Home / CITTA / Si dimettono in sei – Sciolto Consiglio comunale di San Pietro di Caridà (RC)
    Reggio Calabria, incendio ex emeroteca, dura condanna del prefetto Di Bari

    Si dimettono in sei – Sciolto Consiglio comunale di San Pietro di Caridà (RC)

    Il consiglio comunale di San Pietro di Caridà è stato sciolto. La decisione, presa dal prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, è derivata dalle dimissioni di sei consiglieri su 10. Il Consiglio era stato rinnovato nelle consultazioni elettorali del 25 maggio 2014, a seguito delle quali è stato eletto sindaco Mario Masso.

    Per assicurare la gestione provvisoria dell’Ente, è stato nominato il Commissario prefettizio Massimiliano Pensabene, Funzionario economico finanziario in servizio presta Prefettura, al quale sono stati conferiti i poteri spettanti al Consiglio Comunale, alla Giunta e al Sindaco. Il Commissario eserciterà le funzioni fino all’insediamento degli Organi ordinari.