• Home / CITTA / Reggio – Al Comune, si tirano le somme sul Festival delle Arti della Magna Grecia

    Reggio – Al Comune, si tirano le somme sul Festival delle Arti della Magna Grecia

    E’ tempo di tirare le somme sul Famag, Festival delle arti della Magna Grecia che ha coinvolto tanti artisti locali e nazionali, bambini e adulti, professionisti della città e della Penisola in una serie di iniziative realizzate sul territorio reggino. Martedì 1 agosto alle ore 10,30 nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio, si traccerà il bilancio del Progetto ideato e prodotto dall’Associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte” in partenariato con l’associazione Kalabria 2001 e il Dopo Lavoro Ferroviario di Reggio Calabria e con la collaborazione del Liceo Artistico “Preti-Frangipane”, l’associazione ludico-educativa “L’elefante”e l’associazione sociologi italiani. Il progetto è stato finanziato dall’intervento “Creazione del distretto culturale e relativa programmazione ed organizzazione di eventi di rilevanza nazionale ed internazionale” PISU di Reggio Calabria – POR FESR 2007-2013 – PAC Calabria.
    All’incontro prenderanno parte presentando i risultati del progetto: Giuseppe Mazzacuva (presidente Calabria dietro le quinte e responsabile del progetto FAMaG), il presidente del Consiglio comunale di Reggio Calabria Demetrio Delfino, Franco Arcidiaco delegato alla cultura del Comune, il delegato ai Grandi eventi del comune Nicola Paris e il consigliere delegato a cultura e turismo della Città Metropolitana Demetrio Marino. Presenti anche Marcello Alampi (presidente Kalabria 2001), Franco De Marco presidente Dopo Lavoro Ferroviario e il responsabile della comunicazione del FAMaG Fulvio D’Ascola.
    Per info sul festival:
    www.festivalartimagnagrecia.it
    info@festivalartimagnagrecia.it
    Pagina Facebook : Festival delle arti della Magna Grecia