• Home / CITTA / Briatico (VV) – Controllore Trenitalia aggredito, autori fuggiti subito dopo
    Da Reggio Calabria a Torino 29 ore in treno, odissea di un intercity

    Briatico (VV) – Controllore Trenitalia aggredito, autori fuggiti subito dopo

    Un controllore di Trenitalia è stato aggredito nella stazione di Briatico da due cittadini extracomunitari.
    Il controllore, insieme ad un collega, si è avvicinato ai due stranieri fermi sul marciapiede in attesa di salire sul treno Lamezia-Rosarno. Quando i dipendenti di Trenitalia hanno fatto presente che acquistare il biglietto sul treno, anche se la biglietteria era chiusa, costava cinque euro in più, i due stranieri si sono alterati. Ne è nato un battibecco al termine del quale uno dei due ha spinto il capotreno facendolo cadere.
    L’uomo ha riportato la frattura di una costola con una prognosi di 7 giorni. I due extracomunitari sono fuggiti.
    Sul caso stanno indagando gli investigatori della Polizia ferroviaria. (ANSA)