• Home / CITTA / Reggio – Il personale del Museo: “Non si vanifichi il lavoro fatto e i risultati”

    Reggio – Il personale del Museo: “Non si vanifichi il lavoro fatto e i risultati”

    Di seguito la dichiarazione congiunta di tutto personale del Museo Archeologico di Reggio Calabria

    La bufera che ha travolto il Museo indigna tutto il personale del MarRC, il cui lavoro è stato portato avanti da due anni a questa parte sotto la direzione del dottor Carmelo Malacrino con enormi sacrifici e spirito di squadra.

    L’orgoglio di investire risorse ed energie lavorative per obiettivi non solo di “business”, ma soprattutto in termini di offerta culturale e valorizzazione di un patrimonio che appartiene a tutta la città e alla Calabria è la cifra che accomuna tutti i dipendenti del Museo.

    Un percorso tutto in salita, partendo da zero, in cui nessuno ha “mollato” – anche nei momenti più difficili – per non travolgere i compagni di cordata.

    Tutto il personale del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, nel pieno rispetto della Sentenza del Tar del Lazio, esprime unanime vicinanza al suo Direttore e, confidando nella giustizia del Consiglio di Stato, auspica una decisione che non vanifichi l’enorme lavoro fatto e gli straordinari risultati conseguiti fino ad oggi.