• Home / CITTA / Torano Castello (CS) – Presentazione libro di Armando De Seta “Il mio medico di famiglia”
    Torano Castello (CS) - Presentazione libro di Armando De Seta "Il mio medico di famiglia"

    Torano Castello (CS) – Presentazione libro di Armando De Seta “Il mio medico di famiglia”

    Venerdì 14 ottobre alle 18.30 nella Sala Polifunzionale ” C.Verardi” di Torano Centro, all’interno del Progetto “Cultura al Comune”, verrà presentato il libro di Armando De Seta “Il mio medico di famiglia. Curiosità, casi clinici, diario intimo”.
    Intervengono:
    Dr. Sabatino Cariati, Sindaco di Torano Castello.
    Dr. Eugenio Corcioni, Presidente Ordine Medici Chirurghi di Cosenza.
    Dr. Paolo Guglielmelli, Coordinatore del Nucleo Cure Primarie, Taverna di Montalto Uffugo
    Letture con musica dal vivo:
    Voce, Marco Silani
    Pianoforte, Maestro Bruno Albanito
    Flauto, Ilaria Sisca
    Chitarra, Guglielmo Micieli

    IL MIO MEDICO DI

    Un libro minuzioso e ricco Il mio medico di famiglia di Armando De Seta in cui si mescolano bene ” curiosità, casi clinici, diario intimo” e ancora senso di grande umanita, di responsabilità, di passione e appartenenza .
    Pagine che, a tratti , sembrano spingersi in un’altra dimensione, compaiono infatti minuscole contrade e piccoli centri immersi nel verde dell’Appennino dell’entroterra calabrese, luoghi dove le stagioni conservano ancora le proprie atmosfere e la gente le proprie tradizioni. Dove le relazioni mantengono l’autenticità di un tempo, come il cibo e il vino.
    Qui si snodano i quarant’anni di lavoro di Armando De Seta come medico di famiglia vissuti con partecipazione e raccontati con semplicità e grande intensità .
    Scritto in uno stile sobrio, diretto, privo di fronzoli, il libro rappresenta una testimonianza di quello che un medico fa, e come lo fa, soprattutto in quelle realtà periferiche dove è a lui che ci si rivolge per ogni necessità.
    Colpisce l’abnegazione del medico e il grande rispetto per le persone che si rivolgono a lui e, in questa prospettiva, il libro, che si muove tra l’aneddotica e il romanzo, è un monito e un insegnamento a chi oggi fa il medico affinché non dimentichi mai il giuramento di Ippocrate.
    Per i temi, le problematiche che solleva (prevenzione, educazione sanitaria, testa- mento biologico, ruolo del medico di famiglia, diritto alla salute), anche se l’Autore talvolta non può fare a meno di ricorrere a una terminologia “specialistica”, la sua lettura, coinvolgente e affascinante, non può non suscitare l’interesse di tutti, medici e non, in particolare degli studenti che intendano dedicarsi a questa professione.

    L’Autore
    Armando De Seta è nato a San Martino di Finita, Comune arbëreshë della provincia cosentina, il 6 ottobre 1943.
    Avviato agli studi tre anni dopo avere completato la scuola dell’obbligo, ha conseguito la maturità al Liceo “B. Telesio” di Cosenza e la laurea in Medicina presso l’Università “Federico II” di Napoli.
    Per alcuni mesi ha lavorato come assistente in una struttura privata; poi, in Pronto Soccorso e in Neurologia presso l’ospedale dell’Annunziata di Cosenza.
    E’ stato medico condotto ad interim a Santa Maria le Grotte, quindi titolare della I condotta medica con l’incarico di Ufficiale Sanitario nel Comune di Cerzeto.
    In pensione come dipendente dell’ASP di Cosenza dal 2008, ha lasciato la Convenzione nell’ottobre del 2013.
    Risiede a Torano Castello dal 1981 e ora, a parte qualche occasionale consulenza professionale, è dedito quasi a tempo pieno alle cure di un frutteto biologico, scoprendo il fascino (dal seme ai frutti) e i segreti del mondo vegetale.
    Ne ha realizzato l’impianto prima del pensionamento, nell’intento di recuperare alberi da frutto a rischio di abbandono e/o di estinzione e di preservare così la biodiversità della nostra terra.