• Home / CITTA / Rende (Cs) – Casa di riposo per gli anziani, tutto è pronto per il grande salto di qualità

    Rende (Cs) – Casa di riposo per gli anziani, tutto è pronto per il grande salto di qualità

    Dopo oltre vent’anni dalla realizzazione della struttura finalmente si apriranno le porte della Casa di Riposo per anziani situata in località Tocci di Rende. Il 5 ottobre u.s., la competente commissione regionale, ha effettuato, alla presenza dell’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Rende, arch. Ida Bozzo, del dirigente del Settore competente, dott.ssa Isa Napoli e del funzionario tecnico, arch. Marco Di Donna, accurato sopralluogo dell’immobile ed ha espresso parere favorevole al rilascio dell’autorizzazione al funzionamento e relativa iscrizione all’Albo Regionale per l’ospitalità ed assistenza di n. 40 utenti anziani ultrasessantacinquenni.Il sindaco Manna e l’Assessore Bozzo esprimono gioia e soddisfazione per l’obiettivo raggiunto. “Non è stato un percorso facile e pochi ci credevano fin dall’inizio – dice l’assessore Bozzo – ma il sindaco ha accolto con grande entusiasmo il progetto di dare vita a tale struttura da troppo tempo in gran parte inutilizzata, ed ha dato piena fiducia e continuo sostegno a me ed al dirigente nei lunghi mesi che sono passati prima di raggiungere tale obiettivo. L’intento è quello di offrire servizi integrati di qualità idonei a garantire una condizione di vita che permetta agli ospiti/residenti della Casa di essere non passivi destinatari, ma fruitori consenzienti che partecipano con il loro contributo alla gestione della Casa e siano in collegamento con l’ambiente sociale esterno.“Abbiamo con caparbietà voluto investire nella rete dei servizi – afferma il sindaco Manna – nella consapevolezza che un sistema integrato possa rendere più efficace ed efficiente l’attività rivolta agli anziani” La Casa di Riposo vuole essere una realtà nel panorama dei servizi socio-assistenziali in favore degli anziani, un punto di riferimento e risorsa presente sul territorio in grado di dare risposte differenziate ai vari bisogni sia attraverso i servizi che offrirà, sia attraverso servizi e progetti correlati con il territorio medesimo.”Concludono all’unisono sindaco ed Assessore “Invitiamo gli anziani e le loro famiglie a visitare la struttura, informarsi sui servizi che offre e sulle attività che è possibile svolgere all’interno ed in collegamento con l’esterno, sicuri di offrire una risposta adeguata alle aspettative dei cittadini- utenti , uno spazio che affianchi la famiglia nel delicato compito di cura e di socializzazione dei propri cari”.