• Home / CITTA / Processo ‘Sarlo’ – Assoluzione in appello per Scopelliti e Tallini
    Reggio Calabria, caso Fallara, "Scopelliti ideatore delle falsificazioni"

    Processo ‘Sarlo’ – Assoluzione in appello per Scopelliti e Tallini

    Ha confermato l’assoluzione la Corte d’Appello di Catanzaro nell’ambito del processo che riguardava la nomina di Alessandra Sarlo a dirigente del Dipartimento controlli della Regione per l’ex presidente della Giunta Regionale Giuseppe Scopelliti, e dell’ex Assessore Regionale al Personale, Domenico Tallini, nel processo sul cosiddetto “Caso Sarlo”. La Procura Generale aveva richiesto di riformulare la sentenza assolutoria di primo grado, condannando entrambi ad un anno di reclusione ciascuno, ma, dopo l’arringa difensiva dell’avvocato Aldo Labate, la Corte ha confermato l’assoluzione per i due.
    La nomina di Alessandra Sarlo sarebbe avvenuta, secondo la tesi accusatoria, nell’agosto 2011, in maniera irregolare dopo che un avviso interno non aveva portato all’individuazione di un candidato che avesse i requisiti per l’incarico nella nuova struttura controlli. (fonte: ildispaccio.it)