• Home / CITTA / I Testimoni di Geova di Cosenza e provincia in assemblea a Francavilla Angitola (VV)

    I Testimoni di Geova di Cosenza e provincia in assemblea a Francavilla Angitola (VV)

    Nel fine settimana di sabato 9 e domenica 10 ottobre 2016,  oltre 2000 persone di tutte le fasce di età ed estrazione sociale provenienti da Cosenza e provincia,  saranno presenti al raduno dei testimoni di Geova dal tema “RAFFORZIAMO LA NOSTRA FEDE IN DIO”. Il congresso si terrà presso la bella e accogliente Sala delle Assemblee dei testimoni di Geova di Francavilla Angitola, (a meno di 800 metri dall’uscita dell’autostrada A3 di Pizzo Calabro).

     

    L’umanità in generale attraversa una preoccupante crisi di valori, tuttavia milioni di persone, appartenenti alle più svariate categorie sociali, dalla casalinga all’imprenditore, dal bidello all’avvocato,  hanno trovato vera soddisfazione esaminando la Parola di Dio, la Bibbia. Gli insegnamenti illuminanti in essa contenuti, soddisfano il naturale bisogno spirituale di ogni essere umano, producendo così, una pace e una serenità mentale sconosciuta alla maggioranza degli esseri umani che vivono in un tempo  carico di incertezze e di instabilità. Bisogna provare per crederci!

     

    Il programma dell’assemblea, mediante lezioni bibliche, esperienze e interviste, mostrerà come avvicinarsi all’ispirata Parola di Dio, la Bibbia, può migliorare la vita dei cristiani e, di conseguenza, recare beneficio alla comunità nella quale vivono.

     

    Fra i momenti principali dell’assemblea, ci sarà il battesimo dei nuovi studenti della Bibbia. Dopo una trattazione di circa 30 minuti, i nuovi studenti della Bibbia diverranno ministri ordinati dei testimoni di Geova. Il discorso sottolineerà l’importanza dell’occasione e descriverà come nelle prime comunità cristiane venivano battezzati non i neonati ma le persone adulte, cioè persone in grado di capire il passo che stavano per compiere, come fecero Gesù e gli apostoli.

     

    Il programma  dell’assemblea spiegherà come, nonostante i timori e l’ansietà per il prossimo futuro, il cristiano può affrontare tali incertezze avvalendosi dei saggi e provati consigli contenuti nella Bibbia. Spiegherà che a livello mondiale, grazie alla sapienza divina, i testimoni di Geova, godono di una straordinaria unità e pace, senza aver bisogno di trattati internazionali, di campagne umanitarie e soprattutto di falsa retorica sulla guerra. Ciò che sembra utopistico per gli altri, è già avvenuto per i milioni di testimoni di Geova che in tutto il mondo gustano la pace e la serenità che deriva dall’aver fatto una scelta di pace reale ed evidente.

     

    Come è noto, i Testimoni di Geova, aldilà della loro opera missionaria ed evangelica, promuovono programmi di assistenza e recupero, anche in circostanze particolari come i detenuti nelle Case Circondariali. Secondo recenti statistiche infatti, i testimoni di Geova in Italia hanno aiutato più di  3300 persone a liberarsi dell’alcolismo, più di 2700 persone sono state aiutate ad uscire dal tunnel della droga e più di 2100 sono stati recuperati da problemi con la giustizia.

     

    In tutto il mondo ci sono circa milioni di testimoni di Geova attivi in 236 paesi e oltre nove milioni di simpatizzanti. In Italia gli associati ai testimoni di Geova sono oltre 500.000, di cui circa 250.000 evangelizzatori, distribuiti in oltre 3.200 comunità presenti in tutte le regioni italiane. Ogni anno nel nostro paese si convertono ai testimoni di Geova oltre 5.000 italiani.