• Home / CITTA / Catanzaro / Catanzaro – Superato collaudo finale per entrata in funzione nuova funicolare

    Catanzaro – Superato collaudo finale per entrata in funzione nuova funicolare

    Appena 120 secondi dal parcheggio di Sala a piazza Roma. E’ questo il tempo di percorrenza, notevolmente ridotto rispetto al passato, della “nuova” funicolare che si appresta ad entrare in funzione dopo uno stop di quasi tre anni. L’impianto, totalmente rinnovato nella parte tecnologica dall’Amministrazione Abramo (oltre 600mila euro investiti), ha superato positivamente il collaudo da parte dei tecnici dell’USTIF. Per due giorni, sotto lo sguardo vigile dell’amministratore dell’Amc Rosario Colace e dello stesso primo cittadino, la funicolare è stata sottoposta a tutti i test richiesti dalla legge, ottenendo l’atteso ok finale.

    Tempo tre settimane, quelle occorrenti a definire gli ultimi aspetti organizzativi e a contrattualizzare il personale, e il sistema di trasporto entrerà in funzione. L’apertura al pubblico è prevista per il primo week end di novembre con una giornata di corse gratuite per rilanciare al meglio un servizio che il sindaco Abramo, seguendo da vicino anche le ultime fasi del complesso iter tecnico ed amministrativo legato al ripristino del collegamento, ha trovato in condizioni di degrado e di sottoutilizzazione ereditate dal passato.

    Il via libera definitivo dell’Ustif è arrivato al termine di una generale attività di messa a punto dell’impianto a cura dell’Amc dopo la presa in possesso da parte dell’azienda per conto del Comune.  Grazie anche alla collaborazione di Ferrovie della Calabria, sono state completate le procedure necessarie per la messa in sicurezza, manutenzione generale e ammodernamento tecnologico, per un investimento complessivo di oltre 600mila euro, che hanno consentito di migliorare il servizio di trasporto anche sotto il punto di vista dell’efficienza dei tempi di percorrenza abbassatasi a due minuti nel tratto da Sala a piazza Roma.

    Per offrire un servizio più rispondente ai bisogni degli utenti, è stata inoltre attivata la fermata a richiesta a Piano Casa e, altra novità, saranno disponibili corse bus navetta a Piazza Roma pronte ad allungare il servizio fino a piazza Matteotti. L’Amc ha definito, inoltre, l’introduzione di un nuovo biglietto integrato che consentirà, a costi ridotti, di usufruire del parcheggio custodito e delle corse della funicolare. Sono stati, inoltre, migliorati i livelli di sicurezza dell’impianto con l’attivazione di nuovi sistemi di controllo a distanza dell’impianto da parte degli operatori e l’installazione di 36 telecamere, dotate di software dedicato, e di un apposito sistema d’allarme.