• Home / CITTA / Condofuri (Rc) – Tre uomini delle Forze dell’Ordine fuori servizio salvano ragazza da annegamento
    Il mare calabrese gode di ottima salute: parola degli esperti

    Condofuri (Rc) – Tre uomini delle Forze dell’Ordine fuori servizio salvano ragazza da annegamento

    Una ragazza originaria del Ghana ha rischiato di annegare nel mare di Condofuri Marina, sulla fascia jonica reggina

    A salvarla da un probabile annegamento, dettato dall’incapacità di nuotare, sono stati tre uomini delle forze dell’ordine che si trovavano in spiaggia.

    Si tratta di due militari della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e di un agente di Polizia del Comissariato di Condofuri che non appena hanno fiutato il pericolo hanno soccorso la giovane donna in mare, provando anche a rianimarla prima dell’arrivo dei sanitari del 118.

    E’ stata trasportata al Pronto Soccorso di Melito Porto Salvo, ma le due condizioni sembrano essere buone.

    Secondo le prime informazioni la ragazza sarebbe arrivata in spiaggia da sola, prima di essere raggiunta da una conterranea e intrattenere un colloquio con la stessa.

     

    La discussione sarebbe finita in un pianto, ma non è dato sapere se il suo sia stato un tentativo di suicidio.

    In ogni caso sull’accaduto indaga il Commissariato di Condofuri.